spot_img

Palermo, Nedelcearu: “Vogliamo sempre vincere, importante non subire gol”

Parla Ionut Nedelcearu, difensore del Palermo, intervenuto sui canali social della società rosanero. Il centrale rumeno, ormai diventato un titolare fisso dopo l’infortunio di Fabio Lucioni, è uno dei protagonisti del momento ottimo dei siciliani. La vittoria sulla Feralpisalò ha avvicinato ulteriormente il Palermo ai vertici della classifica e, secondo Nedelcearu, tanto passerà dalla prossima sfida contro il Como.

Palermo, Nedelcearu: “Mancava da tempo il successo esterno”

Queste le parole di Nedelcearu ai microfoni del Palermo: “La vittoria con la Feralpisalò è importante, dato che mancava da tempo un successo in trasferta. Inoltre, è arrivata alla vigilia di due partite fondamentali per noi. Abbiamo sfiorato più volte i 3 punti fuori casa in questi 4 mesi, ma il nostro obiettivo è sempre quello di vincere. Non importa con chi giochiamo o se lo facciamo in casa oppure fuori”.

A livello personale, il centrale rumeno è contento di quanto fatto finora: “Sono soddisfatto della mia prestazione, anche se so che devo lavorare tanto. Sono contento che in queste partite abbiamo incassato poche reti, questo è anche uno dei miei obiettivi visto che sono un difensore. Spero di continuare ad aiutare la squadra e vincere più partite possibili”.

Nedelcearu: “Testa al Como, vogliamo vincere”

La testa è rivolta alle nuove sfide che dovranno affrontare i rosanero: “Sabato con il Como sarà uno scontro diretto che vogliamo vincere. All’andata siamo andati vicini al successo, ora davanti i nostri tifosi non possiamo fare altro che portare a casa la vittoria. Nell’ultima partita a Piacenza sembrava di giocare tra le mura amiche, i nostri supporters sono importantissimi. Col Como ci aspettiamo un Barbera pieno”.

Nedelcearu ringrazia pubblicamente i tifosi, soprattutto per quanto hanno fatto nei momenti bui della stagione: “Abbiamo passato dei momenti di difficoltà, ma oggi non conta. I tifosi sono tornati a sostenerci. Questo ci aiuta e mi aiuta per spingere ancora di più. Vedere lo stadio pieno ti aiuta sempre. Il campionato è lungo, ci sono tante partite e vorremmo vincerle tutte. Ma se ci sarà un momento di difficoltà speriamo di poter contare su di loro”.

Insomma, i sogni di Serie A non vanno certo in archivio, tutt’altro: “La classifica è corta, ma come dice il mister Eugenio Corini dobbiamo procedere step by step. Speriamo di vincere la prossima partita, la nostra testa è solo lì”.

LEGGI ANCHE -> Stadio Palermo, apertura di Lagalla: “Club dica se vuole gestione pluriennale”

Nedelcearu: “Mi piace Palermo, abbiamo accolto bene i nuovi arrivi”

Nedelcearu si avventura nelle questioni di calciomercato, commentando gli acquisti del Palermo: “I nuovi arrivati sono molto forti e possono aiutare la squadra nel centrare gli obiettivi. Noi gli stiamo vicini da quando sono arrivati a Palermo, siamo una grande famiglia. Li sosteniamo perché tutto possa essere più facile”.

Chiosa finale sul rapporto creatosi tra il rumeno e la piazza siciliana. Un legame che si rinsalda ogni giorno di più: “Palermo e i palermitani mi piacciono. Quando sono in giro sento il loro calore, il loro sostegno. Questa è una bella città, con la mia famiglia e con gli amici ci troviamo bene”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli