spot_img

Palermo, Mateju: “Sudtirol avversario tosto, mancate aggressività e fortuna”

È la seconda sconfitta di fila per il Palermo di Eugenio Corini. I rosanero sono stati messi ko tra le mura amiche dal Sudtirol nella settima giornata del campionato di Serie B. A intervenire in conferenza stampa per commentare il risultato negativo ottenuto quest’oggi è stato Mateju. “Nel primo tempo abbiamo giocato bene. Abbiamo preso un brutto gol. Quando non fai gol è difficile vincere, nel secondo tempo abbiamo sempre avuto la palla. Il Sudtirol era tosto da superare, era difficile arrivare in area e fare qualcosa”.

LEGGI ANCHE -> Palermo, Corini: “È mancata lucidità, ma potevamo conquistare pari. Fischi? Sono d’amore”

I padroni di casa hanno provato a creare delle insidie agli avversari, ma senza mai riuscirci tranne che nel finale di gara con Di Mariano. “Costruiamo bene, mettiamo anche dei cross ma non siamo aggressivi in area avversaria. È difficile fare qualcosa di buono. Ci manca anche un po’ di fortuna oltre che un po’ di aggressività. Loro hanno fatto poco in attacco, se avessimo fatto un gol avremmo vinto la partita”.

LEGGI ANCHE -> Sudtirol, Bisoli: “Vittoria meritata, Palermo in difficoltà. Odogwu? Gli ho fatto una promessa”

Mateju, in conclusione, ha parlato anche del cambio di ruolo a cui ha dovuto ottemperare nella ripresa dopo le sostituzioni messe in atto tecnico. “Per me è importante fare qualcosa per la squadra. Se il mister vuole che gioco a destra, a sinistra o centrale, è importante fare qualcosa per i miei compagni”, ha concluso.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli