spot_img

Palermo in ritiro: si va a Manchester durante la pausa, i dettagli

Era nell’aria da tempo ma adesso c’è l’ufficialità: il Palermo andrà a Manchester in ritiro durante la pausa per le nazionali. L’annuncio arrivato quest’oggi anticipa in parte la tabella di marcia dei rosanero durante lo stop per gli impegni delle nazionali nella finestra di settembre. Dal 20 al 24 gli uomini di Eugenio Corini usufruiranno delle strutture create dal City Football Group per i Cityzens.

Palermo, l’Ethiad Campus per “preparare” la stagione. Esaudita la volontà di Corini

Che il Palermo stesse studiando una strategia per “rinsaldare” il gruppo squadra era nell’aria da tempo. Lo stesso Eugenio Corini, giorni addietro, aveva accennato ad un’ipotesi ritiro in vista della pausa nazionali. Una scelta figlia dell’estate turbolenta dei rosanero e della conseguente rivoluzione nata dalle dimissioni di Silvio Baldini e Renzo Castagnini.

L’opzione Manchester poi per il Palermo era rimbalzata sin dall’insediamento del City Group. D’altronde lo stesso Ferran Soriano, Ceo del gruppo, aveva accennato alla sinergia che si sarebbe creata tra i rosanero e la casa madre. La messa a disposizione delle professionalità del CFG insieme alla visita di un centro all’avanguardia come quello di Manchester è un modo di catapultarsi quasi nel centro dell’idea di calcio che hanno gli inglesi. Per farvi un’idea vi invitiamo a leggere questo nostro articolo, dove descriviamo alcune delle strutture sparse per il mondo realizzate per le squadre del City Group.

Palermo in ritiro a Manchester: il comunicato della società

Questo il comunicato della società: “Nella settimana della sosta di campionato della Serie BKT, dal 20 al 24 settembre, il Palermo sarà ospite del City Football Group all’Ethiad Campus di Manchester, il quartier generale del Manchester City. La squadra allenata da Eugenio Corini e la dirigenza rosanero voleranno in Inghilterra per quattro giorni di ritiro, avendo la possibilità di utilizzare i campi d’allenamento e i servizi solitamente a disposizione della squadra allenata da Pep Guardiola e dell’Academy dei Cityzens”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli