spot_img

Palermo, i gol continuano a latitare. Infermeria: attesa Elia, torna Bettella

Il Palermo sta vivendo un momento più che sconfortante e deludente, i rosanero sabato pomeriggio hanno infatti rimediato la quarta sconfitta nelle prime sette giornate di campionato. Gli uomini guidati da mister Eugenio Corini hanno ceduto per 1-0 al Sudtirol a causa di una papera di Mirko Pigliacelli che ha spalancato la via del gol a Odogwu. Un momento del tutto negativo per il club di Viale del Fante che non riesce a ritrovare la retta via e soprattutto la condizione psico-fisica che gli permetta di rialzare la testa. Il campionato di Serie B è tutt’altro che semplice, ma le ultime prestazioni del Palermo hanno davvero lasciato a desiderare.

Palermo assente e attacco sterile

Il match disputato contro il Sudtirol ha prodotto un finale amaro per il Palermo che è incappato nelle seconda sconfitta consecutiva dopo quella rimediata in casa del Frosinone. Un periodo drammatico, sportivamente parlando, per i rosanero che hanno conquistato solo 7 punti in altrettante gare e per adesso si ritrovano in piena zona play-out. L’aspetto che più deve essere sottolineato, scrive l’edizione odierna de ‘Il Giornale di Sicilia’, concerne la mancata produttività offensiva e di conseguenza l’andare in gol. Nelle ultime due gare i Rosa hanno arrancato in fase offensiva e non hanno mai trovato la via della rete, nelle tre recenti sfide di campionato il Palermo ha segnato soltanto in un occasione (1-0 al Genoa con Brunori).

C’è tempo per lavorare e per recuperare il terreno perduto, però serve migliorare in fase offensiva altrimenti si rischia di finire sempre più nel baratro. Il prossimo impegno di campionato in casa della Ternana non sarà di certo una passeggiata di salute, contro gli umbri sarà quasi un obbligo fare gol e soprattutto portare a casa punti. Mister Corini lo sa e in settimana studierà le mosse tattiche che potranno mettere in difficoltà i rossoverdi.

Situazione infortunati

Mister Eugenio Corini nelle prossime sfide potrà contare di nuovo su Davide Bettella che ha smaltito l’infortunio occorsogli, stesso discorso per Jeremie Broh che è tornato a pieno regime. In casa rosanero si attende di capire quanto tempo resterà fuori Salvatore Elia, l’esterno offensivo è infatti uscito acciaccato durante il match contro il Sudtirol.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli