spot_img

Palermo-Frosinone, probabili formazioni: Gomes dal 1′, si rivede Buttaro

Palermo-Frosinone è l’attesissimo match della 25a giornata del campionato di Serie B. Una sfida che vede la capolista di fronte ad una delle squadre più in forma del campionato. L’esito del campo però non è l’unico motivo. La gara infatti ha il sapore di rivalsa per la piazza rosanero dopo i fatti della finale playoff del 2018. Si preannuncia dunque il pienone al “Barbera”. Un segno del fatto che il pubblico vuole star vicino alla squadra in questo momento. Andiamo a scoprire le ultime notizie sulle probabili formazioni di Palermo-Frosinone.

Come arriva il Palermo

Il Palermo alla sfida contro i ciociari dopo aver interrotto la striscia di 9 risultati utili consecutivi. Pochi drammi, in realtà, visto che la prestazione offerta a “Marassi” contro il Genoa (al netto di qualche momento della partita) è stata più che confortante. Gli uomini di Eugenio Corini sanno rispondere alle difficoltà che gli si pongono davanti e possono giocare anche a viso aperto con i propri avversari. Sarà importante tenere però la soglia dell’attenzione alta, perché l’avversario sa essere micidiale sulle ripartenze.

Il tecnico di Bagnolo Mella dovrà fare a meno (praticamente per la prima volta dal loro arrivo) di Ales Mateju e Jacopo Segre. Entrambi erano infatti diffidati prima di Genova e contro i rossoblù sono stati ammoniti. Corini ha preparato in settimane le alternative per la loro sostituzione, con Alessio Buttaro e Claudio Gomes pronti a scendere in campo dal primo minuto. Entrambi hanno recuperato dai rispettivi infortuni.

In difesa il classe 2002 pare abbia battuto la concorrenza dei due nuovi arrivati Simon Graves e Renzo Orihuela, che ancora devono entrare nelle gerarchie. Sulla mediana, invece, ci sono pochi dubbi dopo il rientro di Claudio Gomes, che troverà posto al fianco di Valerio Verre e Dario Saric, con Jeremié Broh e Samuele Damiani pronti a subentrare. In avanti non sembrerebbe ancora arrivato il momento di vedere Gennaro Tutino dall’inizio.

LEGGI ANCHE -> Palermo, Corini: “Frosinone fa campionato a parte, serve lucidità. Gomes…”

Come arriva il Frosinone

Il Frosinone è il dominatore incontrastato del campionato di Serie B. Primo posto in classifica, con 54 punti (+12 sul Genoa secondo) col secondo miglior attacco e la migliore difesa. Numeri certificati anche dalle 6 vittorie consecutive messe in fila tra fine 2022 e inizio 2023. Un avversario quindi assolutamente in forma e che sta viaggiando su un cammino promozione ormai tracciato. La partita dal sapore di derby però si giocherà sui 90′.

Fabio Grosso, anche lui ex d’eccezione della partita, dovrà fare a meno del suo capitano, Fabio Lucioni. Il difensore è infatti squalificato e salterà la sfida contro i siciliani, così come il compagno Karlo Lulić. Il centrocampista croato, infortunatosi al ginocchio, starà fuori per lungo tempo.

Le due assenze aprono scenari interessanti sui possibili sostituti. È recuperato Daniel Boloca, ma dovrebbe partire dalla panchina. A prendere il posto vacante in difesa dovrebbe essere Sergio Kalaj, in vantaggio sull’ex rosanero Przemysław Szymiński. Le lacune a centrocampo invece dovrebbero essere colmate dallo svedese Marcus Rohdén. In attacco nessuna variazione.

Palermo-Frosinone, le probabili formazioni

Alla luce di quanto detto, ecco le probabili formazioni di Palermo-Frosinone, partita valida per la 25a giornata della Serie BKT:

Palermo (3-5-2): Pigliacelli, Buttaro, Nedelcearu, Marconi; Valente, Verre, Gomes, Saric, Sala; Di Mariano, Brunori. Allenatore: Eugenio Corini

Frosinone (4-3-3): Turati; Sampirisi, Kalaj, Ravanelli, Frabotta; Rohden, Mazzitelli, Garritano; Insigne, Moro, Caso. Allenatore: Fabio Grosso

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli