spot_img

Frosinone, Grosso: “Palermo forte, Corini tecnico di qualità. Rivalità? È solo calcio”

Il Palermo si proietta alla sfida di sabato pomeriggio (14.00) contro il Frosinone e valida per la 25 giornata di Serie B. I ciociari stanno letteralmente dominando il campionato, al momento occupano la prima posizione con dodici punti di vantaggio sul Genoa secondo. Un match di cartello quello del “Renzo Barbera” come affermato anche dallo stesso tecnico ospite Fabio Grosso: “Abbiamo gestito la settimana come sempre, sappiamo che quello del “Barbera” sarà un match di cartello con una cornice di pubblico bellissima e numerosa. Vogliamo affrontare la gara al massimo delle nostre forze, provando a mettere sul terreno le nostre qualità e cercando di dare fastidio ad una squadra ha le caratteristiche per metterci in difficoltà”.

La rivalità Palermo-Frosinone

Il tecnico del Frosinone ed grande ex della gara, Fabio Grosso, intervenuto in conferenza stampa, si è soffermato sul match contro i rosanero di sabato pomeriggio: “Si tratta di una gara di calcio. C’è rivalità tra le tifoserie, conosco entrambe le piazze e so quanto calore hanno e quanto tengono ai propri colori. Sono certo che rimarrà tutto circoscritto a quello che vedremo in campo. Sarà un incontro tra due squadre che vorranno fare bene e portare a casa la posta in palio”.

Sul Palermo…

Il tecnico del Frosinone ed grande ex della gara, Fabio Grosso, intervenuto in conferenza stampa, si è soffermato sul match contro i rosanero di sabato pomeriggio: “Il Palermo è innegabilmente forte. Ha cambiato proprietà, sono stati fatti tanti investimenti che non portano automaticamente dei risultati e invece loro sono stati bravi a coniugare le due cose. Conosco Corini, un tecnico molto intelligente e con grandi qualità. Le insidie sono tantissime, proprio per questo sarà una partita stimolante in cui proveremo a dare il meglio di noi stessi e a portare a casa l’intera posta in palio”.

Tifosi del Palermo dodicesimo uomo

Il tecnico del Frosinone ed grande ex della gara, Fabio Grosso, intervenuto in conferenza stampa, si è soffermato sul match contro i rosanero di sabato pomeriggio: “Il Palermo ha diversi giocatori forti, non serve elencarli. È d’obbligo ricordare che prima della sconfitta contro il Genoa arrivava da nove risultati utili, in casa ha sconfitto tante formazioni di testa. Conosco l’ambiente, so che verranno supportati e spinti da tantissima passione”

Mantenere alta la concentrazione

Il tecnico del Frosinone ed grande ex della gara, Fabio Grosso, intervenuto in conferenza stampa, si è soffermato sul match contro i rosanero di sabato pomeriggio: “Noi le pressioni ce le mettiamo da soli, sempre. Perché affrontare una partita vuol dire sentire delle responsabilità di giocarla nel migliore dei modi. Che deve significare mettere sul terreno le nostre qualità e cercare di impensierire gli avversari di turno”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli