spot_img

Palermo, Corini: “Prestazione generosa, espulsione Stulac pesante. Testa al Modena”

Eugenio Corini commenta la partita persa dal Palermo sul campo del Cittadella. Queste le parole del tecnico rosanero ai microfoni di Sky Sport dalla mixed zone dello stadio Tombolato. Da parte sua c’è grande rammarico per non aver sfruttato le occasioni, sia nel primo che nel secondo tempo. “Se vogliamo crescere – ha detto – dobbiamo leggere i momenti topici della partita. Oggi ci sono stati e potevano indirizzare la gara in nostro favore, non siamo stati bravi a coglierli. Abbiamo preso il primo gol su una rimessa laterale in nostro favore, sulla quale loro sono stati bravi. Noi nel secondo tempo siamo partiti bene, abbiamo avuto una grande palla per pareggiare”.

Palermo, rammarico Corini

L’espulsione di Leo Stulac ha complicato in maniera quasi definitiva la partita del Palermo, come conferma Corini. Il rosso al centrocampista sloveno ha di fatto tagliato le gambe a una formazione che poi non è riuscita a reagire. Poi è arrivato il raddoppio da parte di Vita: “Ci siamo complicati la vita, giocare 40 minuti con l’uomo in meno contro questo Cittadella non è facile. La prestazione è stata generosa, non abbiamo rischiato troppo ma non abbiamo colto i momenti importanti della gara. Se vuoi fare un grande campionato sono queste le partite che devi indirizzare tu. Non siamo stati bravi da questo punto di vista e il Cittadella ha vinto la partita”.

Testa al Modena

Corini continua a non rispondere a domande sul calciomercato del Palermo. L’unico elemento di interesse del tecnico è ora rivolto al prossimo turno, con il Modena che arriverà sabato prossimo al Renzo Barbera: “Io e tutti i ragazzi siamo concentrati sulle partite che sono complicate. I direttori stanno lavorando, faranno qualcosa di importante se ci sarà l’occasione. Ora la nostra concentrazione è sulla preparazione della partita contro il Modena, dobbiamo fare una grande settimana e una grande partita e a restare attaccati in classifica”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli