spot_img

Palermo-Cittadella, probabili formazioni: Stulac o Gomes in regia, recuperato Elia

Il Palermo, dopo la giornata importante sul fronte extra-campo con l’avvio dei lavori sul centro sportivo, torna con la mente al campionato. I rosanero sfideranno il Cittadella nella decima giornata del campionato di Serie B. Eugenio Corini cerca conferme dopo i timidi segnali di miglioramento visti contro il Pisa, con il chiaro intento di non subire altre clamorose rimonte. Di contro Edoardo Gorini dovrà fare i conti con una squadra incerottata e con qualche squalifica sul groppone. Andiamo a vedere le ultime sulle probabili formazioni di Palermo-Cittadella.

Come arriva il Palermo

Giornata di festa ieri per i rosanero, che hanno potuto finalmente dare il via ai lavori per il nuovo centro sportivo di Torretta. Per il presidente Dario Mirri una promozione da cui il Palermo non potrà retrocedere. Di contro però c’è una situazione che riguarda i risultati in campionato che attualmente preoccupa tutti. La rimonta subita contro il Pisa ha messo in ombra un ritorno efficace di pressing e ritmo (visto solo a tratti). Andrà però riproposto lo stesso spirito visto con i toscani, perché è essenziale per la lotta per la salvezza.

Il mister ha provato diversi assetti per la sfida con il Cittadella, cercando le giuste soluzioni per affrontare l’avversario. Oltre al consueto 4-3-3 si è rivisto anche il 4-2-3-1, con Dario Saric nel ruolo di trequartista. Ma nello schieramento utilizzato usualmente da Corini è stato riprovato in cabina di regia Leo Stulac. Lo sloveno ha condiviso la mediana con Jacopo Segre e Jeremie Broh, protagonisti con il Pisa di una buona partita insieme a Claudio Gomes. Chi la spunterà tra l’ex Manchester City e Stulac? I dubbi risiedono essenzialmente in questa porzione di campo, oltre al ballottaggio costante tra Davide Bettella e Ivan Marconi. Recuperati Salvatore Elia, Edoardo Lancini e Masimiliano Doda.

Come arriva il Cittadella

Il Cittadella arriva da una settimana non esaltante, visto lo 0-0 in campionato con la Spal e la sconfitta per 0-4 con il Torino in Coppa Italia, con conseguente eliminazione dal torneo. In generale la vittoria non arriva da inizio settembre (proprio come il Palermo), quando i granata vinsero 1-0 tra le mura del Tombolato contro il Frosinone. E l’avvio della stagione non è brillante come negli altri anni, quando il Cittadella è sempre stato un gruppo ostico e che ha trovato grandi risultati in cadetteria.

A preoccupare Edoardo Gorini ci sono anche le numerose assenze in vista della trasferta in Sicilia. Salterà la sfida per infortunio Enrico Baldini, che ne avrà ancora per diversi mesi per via di un infortunio al crociato, a cui si sono aggiunti Raul Asencio e Gian Filippo Felicioli. L’attaccante ha subito una lesione muscolare alla coscia destra in allenamento, mentre nel match con i torinesi Felicioli ha subito una lesione all’adduttore sinistro. A queste assenze vanno aggiunte le squalifiche dei centrocampisti Andrea Danzi e Simone Branca. Il 4-3-1-2 d’ordinanza non dovrebbe essere messo in discussione, con Giuseppe Carriero, Nicola Pavan e Alessio Vita a comporre il trio in mediana. In attacco gli ex Palermo Iniacio Lores Varela e Carlos Embalo potrebbero trovare posto a partita in corso.

Palermo-Cittadella, le probabili formazioni

Alla luce di quanto detto, ecco le probabili formazioni di Palermo-Cittadella, partita valida per la decima giornata della Serie BKT:

Palermo (4-3-3): Pigliacelli; Buttaro, Nedelcearu, Marconi/Bettella, Mateju; Segre, Stulac/Gomes, Broh; Elia, Brunori, Di Mariano. Allenatore: Eugenio Corini

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Perticone, Visentin, Donnarumma; Carriero, Pavan, Vita; Antonucci; Tounkara, Beretta. Allenatore: Edoardo Gorini

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli