spot_img

Palermo-Catanzaro, precedenti: nel 2021 fu 0-0 con errore di Brunori su rigore

Il Palermo attende con ansia la sfida casalinga contro il Catanzaro, match che apre la 15a giornata di Serie B. I rosanero, dopo il pari non esaltante contro la Ternana, vogliono dimostrare di poter tornare a competere per il vertice. Di fronte però un avversario in forma, reduce da una convincente vittoria nel derby col Cosenza. Di seguito il bilancio dei precedenti tra Palermo e Catanzaro.

LEGGI ANCHE -> Palermo-Catanzaro, probabili formazioni: Corini ha infermeria piena, c’è Di Francesco

Palermo-Catanzaro, il bilancio dei precedenti

Sono ben 48 i precedenti in tutte le competizioni tra Palermo e Catanzaro con un bilancio di poco favorevole ai calabresi. Questi hanno centrato 16 vittorie, contro le 13 degli avversari; il tutto è completato da 19 pareggi tra rosanero e giallorossi. Il bilancio però è nettamente a favore dei siciliani quando si guarda alle sfide allo stadio Renzo Barbera. Infatti delle 24 sfide giocate in Sicilia sono ben 11 i successi del Palermo, contro i 2 centrati dal Catanzaro, mentre sono 11 le partite chiuse sul segno X.

Le due squadre hanno un lungo score nei campionati di Serie B, C e C1 ma anche in Coppa Italia, dove in tutto si sono affrontate 10 volte. Così tra le sfide in casa dei rosanero, solo 15 si sono disputate nel campionato cadetto. E in questo caso i rosanero sono imbattuti: 8 vittorie e 7 pareggi per i padroni di casa.

Le prime sfide tra Palermo B e Catanzarese e il predominio territoriale dei rosa.

Nell’analizzare i precedenti tra Palermo e Catanzaro, si scopre che i calabresi affrontarono nei primi anni 30 la formazione B dei rosanero, in quella che allora era la Prima Divisione e oggi è la Serie C. Di fatto però la prima sfida tra queste due formazioni in Sicilia risale alla Serie B 1936-37, quando i siciliani si imposero per 5-0, grazie ad una tripletta di Icardi e gol di Faotto e Bazan. Le squadre tornarono a sfidarsi 10 anni, ancora in B. Anche in questo caso i rosanero vinsero, quella volta per 2-1.

Seguirono ben 4 0-0 nelle stagioni di Serie B 1960-61, 1963-64, 1964-65 e 1965-66, intervallate da una vittoria nei tempi supplementari del Palermo sul Catanzaro nella Coppa Italia 1964-65. Rosa addirittura sotto di 3 gol (doppietta di Orlandi e gol di Ghersetich) prima della rimonta griffata dalle segnature di Rossano, De Bellis, Raffin e Cipollato.

Ancora successi del Palermo nei campionati di Serie B 1966-67 e 1967-68 (un doppio 2-0) e due pari per 1-1 nella Coppa Italia 1969-70 e nella Serie B 1970-71. Nella coppa nazionale dell’annata 1971-72 arrivò il primo successo calabrese in Sicilia: vittoria per 0-1, con gol di Spelta.

Palermo-Catanzaro, precedenti: ultimo successo rosa nel 1986

La carrellata di sfide tra anni 70 e 80 proseguì con uno strapotere dei rosa, capaci di vincere 6 delle 9 partite tra il 1974 e il 1986. Due in particolare vanno ricordate: lo scoppiettante 3-2 della Serie B 1973-74 (gol di La Rosa e doppietta di Magistrelli per i rosa) e il successo di misura ottenuto sul finire del campionato cadetto 1985-86 (1-0, gol di Pallanch). Di fatto uno degli ultimi successi dei rosa prima della radiazione avvenuta da lì a qualche mese e che costrinse i siciliani a ripartire dalla Serie C2 dopo un anno di stop.

Gli ultimi tre precedenti sono arrivati tutti in terza serie. Il primo è un pareggio per 0-0 nella stagione 1990-91 (chiuso con la promozione in B dei siciliani). Segue la vittoria per 1-2 del Catanzaro a Palermo, con iniziale vantaggio di Verna per gli ospiti, pareggio momentaneo di Floriano e gol vittoria di Martinelli nel finale. Una sconfitta che preparò il campo per l’esonero di Boscaglia dalla panchina del Palermo.

L’ultimo precedente in ordine di tempo è lo 0-0 della stagione 2021-22, ricordata da molti per il primo errore dal dischetto di Brunori in maglia rosanero. Errore che arrivò dopo una conferenza stampa prepartita in cui il tecnico di allora, Filippi, disse che Brunori era il miglior attaccante della Serie C. Una dichiarazione che il tempo confermò col passare dei mesi.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli