spot_img

Palermo C5 ko in casa dell’Akragas Futsal: stop dopo 4 risultati utili di fila

Si interrompe a 4 gare la serie di risultati utili consecutivi del Palermo C5, dopo 2 vittorie e altrettanti pareggi. Nell’ultimo turno di campionato di Serie C1 Girone A, infatti, la compagine rosanero viene battuta in trasferta 5-4 dall’Akragas Futsal al termine di una partita ricca di colpi di scena. La squadra guidata da coach Lo Piccolo resta quinta in classifica, in condominio con l’Isola C5, dunque ancora in piena corsa playoff.

Palermo C5 subito sotto

Pronti via sono i padroni di casa a passare in vantaggio grazie alla rete siglata da Spaziani. Il Palermo C5, però, non si scompone e, una volta incassato il colpo, trova la forza per reagire. La conferma arrivadal l’immediato pareggio di bomber Daricca, ormai giocatore imprescindibile nello scacchiere rosanero. La squadra ospite, galvanizzata dal momentaneo 1-1, continua a pigiare il piede a martello sull’acceleratore. Così i rosa riescono, sul finire del primo tempo, a trovare la via della rete. Il punto del sorpasso per il Palermo Calcio a5 lo firma ancora Daricca. Così si va all’intervallo sul momentaneo 1-2 in favore dei rosanero.

Secondo tempo elettrico

La ripresa inizia nuovamente con i rosanero proiettati in avanti. Passano pochi minuti e il Palermo C5 cala il tris: Russo finalizza in grande stile il contropiede della squadra rosanero. Da quel momento in poi, tuttavia, cambierà radicalmente l’inerzia del match. L’Akragas inizia a spingere costringendo la compagine ospite a rintanarsi nella propria metà campo. Il forcing dei padroni di casa verrà premiato con ben tre reti consecutive. Il 2-3 è firmato da Spaziani, abile ad approfittare dell’errore di Russo in fase di disimpegno. Poi arriva il 3-3 siglato da Sirone, seguito poco dopo dal momentaneo 4-3 di Cillari arrivato dopo l’inserimento del quinto giocatore di movimento.

Il Palermo C5, con un impeto di orgoglio, riesce a pareggiare nuovamente i conti con Russo. La gara, però, non è ancora terminata e, dopo una serie di occasioni da una parte e dall’altra, sarà l’Akragas Futsal a calare il sipario sul match in virtù della rete siglata da Cillari. Il gol fissa il risultato sul definitivo 5-4. Nonostante la sconfitta, la classifica non cambia: i rosanero, infatti, restano quinti insieme all’Isola C5 e, di riflesso, ancora in piena corsa playoff.

LEGGI ANCHE -> Feldi Eboli Meta Catania (risultato 3-5): sconfitto il grande ex Samperi

Il prossimo impegno del Palermo C5 è in programma sabato 3 febbraio alle ore 18. Tra le mura amiche del Pala Don Bosco, la squadra guidata da coach Lo Piccolo ospiterà l’Athletic Club Palermo.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli