spot_img

Monterosi-Messina, probabili formazioni: mediana rivoluzionata, out Giunta e Lia

Il Messina si prepara in vista della sfida esterna contro il Monterosi Tuscia, vero e proprio scontro salvezza della 16a giornata di Serie C Girone C. La partita è in programma allo stadio Gaetano Bonolis di Teramo sabato 2 dicembre alle ore 16:15. Entrambe sono in una posizione di classifica complicata e sperano che questa sfida sia una boa di salvataggio per il prosieguo della stagione. Perdere significa complicare i piani. Queste le ultime sulle probabili formazioni di Monterosi TusciaMessina.

Come arriva Monterosi Tuscia

Il Monterosi attraversa, come il Messina, un’annata travagliata. L’avvio di stagione deludente, con annesso esonero di Fabrizio Romondini per Roberto Taurino, non ha portato ai risultati sperati. Anche se, va detto, in mezzo alle tante sconfitte arrivate con l’ex Virtus Francavilla in panchina, ci sono anche le uniche due vittorie della stagione dei laziali. Troppo poco però per sognare al momento la salvezza.

Il tecnico dei biancorossi dovrebbe confermare il 3-5-2 piuttosto mobile dell’ultima partita, anche a causa di alcuni in rosa. Davanti a Davide Mastrantonio i centrali dovrebbero essere Simone Sini, Emmanuel Mbende e Angelo Tartaglia. Il palermitano Filippo Tolomello dovrebbe sostituire lo squalificato Daniele Altobelli a centrocampo. Insieme a Tolomello anche Samuele Parlati e Tommaso Fantacci, quest’ultimo capace di agire tra le linee avversarie.

Sulle fasce Luca Bittante (andato in gol nella sfida, poi persa, contro il Benevento) e Marco Frediani. In attacco il rientrante Michele Vano e uno tra Andrea Silipo e Joseph Ekuban. L’ex Palermo sembra poter essere in vantaggio.

Come arriva il Messina

Il Messina cerca da settimane un segnale che possa dire che la squadra è in ripresa. Ma questo segnale stenta ad arrivare. L’ennesima sconfitta, arrivata con la Juve Stabia capolista ma incerottata (in una partita fortemente condizionata dal maltempo) non ha fatto altro che allungare una crisi che appare senza risoluzione. Giacomo Modica ci crede ancora è in settimana ha studiato delle contromosse, in un test contro la Juniores giallorossa.

Out per infortunio in 4: i difensori Damiano Lia e Matteo Darini e i centrocampisti Francesco Giunta e Simone Buffa. In porta ci dovrebbe essere Ermanno Fumagalli, rimasto a riposo precauzionale per un problema al ginocchio. Dovrebbe stringere i denti per una partita come questa, ma in caso di forfait pronto il giovane Jacopo De Matteis. La difesa a 4 sarà composta da Giuseppe Salvo, Marco Manetta, Michele Ferrara (ballottaggio comunque aperto con Vincenzo Polito) e Lino Ortisi.

A centrocampo la poca alternativa potrebbe portare a una variazione del sistema di gioco. Possibile una mediana a due con Marco Firenze affiancato da Giulio Frisenna, con una batteria di trequartisti pronta a supportare Vincenzo Plescia. I candidati in questo senso sono Carlo Cavallo, Michele Emmausso e uno tra Nino Ragusa e Marco Zunno. A partita in corso si potrebbe assistere alla compresenza di Pierluca Luciani e della punta ex Avellino.

Monterosi-Messina, le probabili formazioni

Alla luce di quanto detto, ecco le probabili formazioni di Monterosi TusciaMessina, match valido per la 16a giornata di Serie C Girone C.

Monterosi (3-5-2): Mastrantonio; Tartaglia, Mbende, Sini; Frediani, Tolomello, Parlati, Fantacci, Bittante; Silipo, Vano. Allenatore: Roberto Taurino.

Messina (4-3-3): Fumagalli; Salvo, Manetta, Ferrara, Ortisi; Scafetta, Firenze, Frisenna; Ragusa, Plescia, Emmausso. Allenatore: Giacomo Modica.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli