spot_img

Meta Catania verso la Came Dosson, parlano Musumeci e Raul Rocha

Carmelo Musumeci suona la carica in casa Meta Catania Bricocity. Alla vigilia della sfida contro la Came Dosson, il capitano ha parlato così ai microfoni dei media ufficiali del club: “Ci eravamo detti di migliorare fuori casa e stiamo facendo abbastanza bene. Abbiamo ottenuto una grande vittoria a Eboli, questo ci dà grande fiducia e maggiore consapevolezza di quello che siamo. Ora giochiamo contro la Came nel nostro fortino, abbiamo fatto bene fino a oggi ma loro all’andata ci hanno messo in difficoltà. Dovremo stare molto attenti al loro organico, hanno giocatori molto importanti”.

Dopo la partita contro la Came Dosson ci sarà un periodo di partite molto intenso. Musumeci, però, a nome della Meta Catania fa capire che non bisogna pensare troppo in là: “Dobbiamo guardare gara dopo gara. Sappiamo che ci aspetterà un periodo molto intenso, quindi dovremo fare in modo di farci trovare pronti e preparare ogni partita, sia a livello fisico che a livello mentale. Questo periodo richiede grandi energie e possiamo lavorarci in allenamento. Stiamo lavorando bene, prepareremo la gara con il Came e poi cercheremo di centrare gli obiettivi, come quello della Final Four di Coppa Italia”.

LEGGI ANCHE -> Highlights Palermo C5 – Athletic Club (Serie C1 Girone A Futsal)

Meta Catania, parlano Musumeci e Rocha

A parlare in casa Meta Catania è stato anche Raul Rocha. Uno degli ultimi arrivati in casa rossazzurra fa capire che non ci si può fermare: “L’ultima partita è stata di grande sacrificio per tutti, ma deve essere così. Dobbiamo sempre vincere le partite in questo modo, ora torniamo in casa nostra e dobbiamo vincere”.

Nonostante sia arrivato da poco, Rocha si è integrato al meglio. Il giocatore svela il suo segreto: “A me piace essere sempre nel vivo della partita, con la giusta cattiveria. Questo fa la differenza, ci sono tante squadre di qualità, ma la grinta e la voglia fanno la differenza”.

Dopo la Came Dosson si giocherà in Coppa contro la L84. Uno step importante per provare a qualificarsi alle Final Four: “Ci sono tante partite prima della L84, la nostra testa è rivolta solamente alla Came. Siamo lì, ci stiamo contendendo i primi posti, vincere in casa è importantissimo per continuare a lottare”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli