spot_img

Messina, infortunio Kragl: lesione muscolo bicipite femorale, stagione finita?

Brutta tegola per il Messina che perde Oliver Kragl per infortunio. Il fantasista tedesco, uno dei fiori all’occhiello della campagna acquisti di gennaio, potrebbe aver concluso la sua avventura in maglia giallorossa – almeno per questa stagione – due giorni fa sul campo della Turris. Almeno questo è quanto sembra emergere dal breve ma significativo comunicato diffuso dal club peloritano nel tardo pomeriggio di oggi. L’infortunio al numero 69, infatti, non sembra essere di poco conto.

Messina, infortunio Kragl: il comunicato

Ecco cosa si legge sul sito e sui media ufficiali del Messina a proposito del problema occorso all’ex giocatore del Frosinone. “Si comunica – scrive l’ufficio stampa peloritano – che, a seguito dei primi accertamenti dopo l’infortunio rimediato sabato a Torre del Greco, il calciatore Oliver Kragl ha riportato una lesione muscolare al bicipite femorale della gamba sinistra”.

Una vera e propria tegola per il tecnico Ezio Raciti, il quale perde uno dei principali leader tecnici e carismatici di una squadra capace di risalire alla grande la china nel girone di ritorno. Da quando è iniziato il girone di ritorno, dopo l’avvicendamento in panchina tra Gaetano Auteri e lo stesso Raciti, il Messina ha tenuto un passo che varrebbe addirittura l’accesso ai playoff. La sconfitta di sabato sul campo della Turris, inoltre, è la prima in trasferta dall’inizio del nuovo anno.

Kragl, i tempi di recupero

Per quanto riguarda l’infortunio a Kragl il Messina si augura che non siano troppo lungo. In ogni caso, una lesione muscolare per un giocatore non più giovanissimo è da prendere con le pinze. Per questo motivo, mancando appena quattro giornate alla fine della regular season, non si può escludere che la stagione del centrocampista tedesco sia finita proprio sul campo dei corallini.

In ogni caso, qualora dovesse essere necessario, il numero 69 potrebbe tornare a disposizione di Ezio Raciti per un eventuale spareggio playoff. Tuttavia il tecnico catanese si augura di non aver bisogno di Kragl: vorrebbe dire aver ottenuto la salvezza al termine della stagione regolare.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli