spot_img

Messina, Fumagalli in campo e il figlio Jacopo in panchina: “Fa tanti sacrifici”

Ermanno Fumagalli, portiere del Messina, ha parlato al termine della sfida vinta in casa della Casertana per 0-2. Prestazione maiuscola dei peloritani, che hanno fatto di tutto per lasciare inoperoso il proprio estremo difensore. Nonostante la pericolosità potenziale dei rossoblù, data dalla qualità dei suoi singoli, un risultato inaspettato. Ma il risultato è quasi ingannevole, alla luce della prestazione del Messina. Giornata da ricordare per Fumagalli, vista anche la prima convocazione del figlio Jacopo con i grandi.

Messina, Fumagalli: “Le partite vanno chiuse. Jacopo? Pronto a lasciargli lo scettro”

Nelle parole di Fumagalli alla fine di Casertana-Messina, c’è la soddisfazione per una gran prestazione. Anzi c’è addirittura un po’ di stizza per non aver segnato più di due gol: “Dovevamo chiudere prima la partita, avendo avuto parecchie occasioni. Oggi però la cosa migliore è stata la prestazione da grande squadra che abbiamo fatto. Godiamoci la vittoria e da martedì la nostra testa andrà alla sfida col Taranto“.

L’attenzione si sposta però sul figlio di Fumagalli, Jacopo, convocato per la prima volta con i grandi. Un’emozione unica per Ermanno: “Sono pronto a passargli lo scettro appena sarà pronto, anche se ha scelto un ruolo diverso (difensore, ndr). Lui è cresciuto qui a Caserta, proprio durante la mia esperienza alla Casertana. È stato davvero emozionante che la sua prima convocazione sia arrivata in questa partita. Fa tanti sacrifici, senza raccomandazioni ma solo grazie al lavoro. Mi auguro per lui una carriera fantastica”.

Il portiere giallorosso ha vissuto anni importanti a Caserta. Ma oggi puntava ad un successo che serviva molto in ottica classifica: “Tenevo personalmente a questa partita. Dopo la sconfitta con il Cerignola era un match vitale. Mi spiace per il mio passato a Caserta, ma devo guardare in casa mia. Non so se loro hanno avuto una giornata storta, ma noi siamo stati devastanti”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli