spot_img

Messina-Avellino, i precedenti: dominio peloritano nelle sfide in Sicilia

Il Messina si trova nella felice condizione di aver messo in fila per la prima volta in stagione due vittore. Due successi contro Virtus Francavilla e Viterbese che hanno consentito ai giallorossi di lasciare l’ultima posizione in classifica. Di fronte ai peloritani allo stadio Franco Scoglio arriverà un Avellino in serie utile da ben 7 partite, con 3 vittorie e 4 pareggi a cavallo tra 2022 e 2023. Entrambi sono adesso in corsa per i loro obiettivi, seppur legati agli spareggi: i padroni di casa ai playout e gli irpini ai playoff. Portare a casa dei punti vale quindi oro. Scopriamo quali sono i precedenti tra Messina e Avellino.

LEGGI ANCHE -> Messina-Avellino, probabili formazioni: pochi dubbi per Raciti, i giallorossi puntano il tris

Messina-Avellino, i precedenti

Nei precedenti tra le due squadre c’è una netta predominanza del Messina sull’Avellino, visto che i padroni di casa si sono imposti per ben 7 volte nei 16 precedenti in Sicilia. Per gli ospiti appena 2 successi, mentre sono 7 i pareggi tra le due squadre. Tra questi ultimi ben 4 volte si è registrato lo 0-0, di fatto il risultato più ricorrente nelle sfide tra le formazioni. Proprio uno 0-0 arrivò nella prima sfida tra Messina e Avellino, nel campionato di Serie C 1948/49.

Tra le affermazioni peloritane si ricorda particolarmente quella della stagione 2003/04, quando la squadra di Bortolo Mutti si impose sui biancoverdi guidati dall’ex Zdeněk Zeman. Il risultato finale fu 3-2, grazie ad una doppietta di “Re Artù”, Arturo Di Napoli e Roberto Carlos Sosa, detto “El Pampa”. Per gli irpini reti di Marco Capparella e Ivan Tisci. Una vittoria che tornerà utile per la promozione in Serie A dei peloritani dopo 40 anni. L’ultima in ordine di tempo arrivò sempre in cadetteria, nel 2007/08, quando a decidere la sfida in favore dei giallorossi ci pensò Raffaele Biancolino, una bandiera del calcio avellinese.

Le vittorie dell’Avellino in Sicilia sono arrivate a distanza di cinquant’anni l’una dall’altra. La prima nella Serie C 1972/73, col risultato per 1-2 grazie alla doppietta del compianto Vincenzo Zucchini, in una stagione che vide la promozione degli irpini e la retrocessione in D dei peloritani. L’altra, datata 14 novembre 2022 (il precedente più recente), è stato deciso dall’ex Palermo Mamadou Kanoute, ma stavolta non pregiudicò la salvezza dei siciliani.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli