spot_img

Jacopo Furlan al Catania, chi è: Lucarelli ritrova il portiere del 2020

Jacopo Furlan torna al Catania dopo quasi quattro anni. Il portiere classe 1993 difenderà la porta della formazione rossazzurra per la seconda parte del campionato di Serie C Girone C 2023/2024. Un ritorno doppio, visto che l’estremo difensore friulano ritroverà anche Cristiano Lucarelli, il suo allenatore in quella annata ai piedi dell’Etna. Il nuovo guardiano dei pali della compagine etnea arriva a parametro zero, dopo aver risolto il contratto che lo legava al Perugia. Scopriamo qualcosa di più sul nuovo numero 1 della formazione siciliana.

Jacopo Furlan al Catania, chi è il portiere di ritorno

Jacopo Furlan è un portiere nato a San Daniele del Friuli il 22 febbraio 1993. La sua formazione calcistica passa, in particolare nelle ultime stagioni, dall’Empoli. Tra le fila degli azzurri toscani arriva fino alle porte della prima squadra. Poi nell’estate del 2012, alla scadenza del contratto, si sposta di qualche chilometro per approdare al Viareggio, dove milita per due stagioni prima di cessare nuovamente il rapporto con la seconda squadta toscana della sua carriera.

Furlan resterà senza squadra fino a fine febbraio del 2015, quando lo ingaggerà il Lumezzane. Qui arriverà l’esperienza di Jacopo Furlan con più presenze, ovvero 44 in una stagione e mezzo. Poi il portiere viene ingaggiato dal Bari, ma con i galletti non gioca e allora passa al Monopoli, dove disputa 15 presenze in metà campionato. Nel 2017 viene preso dal Trapani e torna protagonista, giocando praticamente tutte le partite, ben 37 tra regular season e playoff.

La prima esperienza sotto l’Etna

Al termine della stagione resta nel Girone C di Serie C, chiamato questa volta dal Catanzaro. Qui riduce il numero di partite (28) ma rimane protagonista. Tanto che nell’estate del 2019 lo chiama il Catania. In rossazzurro si gioca il posto con Martinez, gioca 29 partite ma per i playoff fa panchina. Cristiano Lucarelli gli preferisce lo spagnolo, ma gli etnei si fermeranno al secondo turno. Dopo aver svolto il ritiro precampionato con i siciliani torna all’Empoli 9 anni dopo l’addio: qui giocherà le sue prime partite in Serie B e vincerà il campionato.

Tuttavia la seconda esperienza empolese durerà poco, visto che nell’estate del 2023 – dopo un’intera stagione in panchina – lo chiama il Perugia. Anche in Umbria poche presenze, appena 10 in una stagione e mezza. Ora per Jacopo Furlan c’è un’altra seconda volta, stavolta al Catania. Qui sarà titolare, probabilmente già dalla gara di Foggia.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli