spot_img

Gelbison-Messina, probabili formazioni: Raciti ritrova Fofana ma perde Mallamo

Gelbison e Messina si sfideranno domani nel match della 27a giornata del campionato di Serie C Girone C. I campani, così come i siciliani, puntano a mantenere la categoria. I primi sono a 30 punti e, dopo un avvio sprint, hanno perso un po’ di smalto. I peloritani invece, al netto della sconfitta nell’ultimo turno con l’Audace Cerignola, sono in netta ripresa e vogliono ricominciare a fare punti. Scopriamo quali sono le ultime novità sulle probabili formazioni di Gelbison-Messina.

LEGGI ANCHE -> Messina, Raciti: “Gelbison difficile da affrontare. Ragusa? Ha chance di giocare”

Come arriva la Gelbison

La Gelbison, dopo anni tra i dilettanti, ha trovato finalmente la Serie C. E, come accaduto anche negli altri anni, da neopromossa ha fatto un ottimo girone d’andata. Col tempo la squadra ha perso qualche punto per strada, tanto da essere incappata in tre pari nelle ultime 3 partite (l’ultimo a Foggia). In generale la vittoria manca dalla sfida con la Virtus Francavilla a metà gennaio.

Il tecnico della Gelbison Fabio De Sanzo ha avvertito i suoi: “Al Guariglia arriverà una squadra rafforzata dal mercato con elementi di grande spessore. Ai ragazzi ho detto che mi attendo da loro la stessa determinazione e voglia di combattere che hanno mostrato nel match con il Foggia“. Per la formazione resta in dubbio il centrocampista Giuseppe Fornito, con Giorgio Savini pronto a sostituirlo. Fuori l’attaccante Alessio Faella, la coppia davanti sarà composta da Carmine De Sena e l’ericino Marco Tumminello. Rientrano tra i titolari Ciro Loreto e il capitano Francesco Uliano.

Come arriva il Messina

La striscia di risultati consecutivi del Messina si è interrotta nell’ultima partita interna contro l’Audace Cerignola. Una partita approcciata male dai peloritani, che poi hanno tentato in tutti i modi di recuperarla. Alla fine è arrivata una sconfitta di misura, che non può spegnere i sogni salvezza dei giallorossi. Adesso c’è la possibilità di rifarsi in una sfida, dal sapore dello scontro diretto.

Per quanto riguarda le scelte di formazione, Ezio Raciti ritrova a centrocampo Lamine Fofana ma perde Andrea Mallamo per squalifica. Questo porta a dover scegliere attentamente le pedine nella zona mediana, con l’ivoriano e Marco Fiorani in vantaggio sui compagni di reparto. Se sarà confermato il 4-2-3-1, Oliver Kragl giocherà in linea con Ibourahima Baldé e Leandro Versienti, alle spalle di Leonardo Perez. Per quanto riguarda Antonino Ragusa, difficile che possa partite titolare.

Gelbison-Messina: probabili formazioni

Alla luce di quanto detto, ecco le probabili formazioni di Gelbison-Messina, partita della 27a giornata della Serie C Girone C:

Gelbison (3-5-2): Anatrella, Loreto, Cargnelutti, Gilli; Nunziante, Uliano, Savini/Fornito, Graziano, Correnti; De Sena, Tumminello. Allenatore: Fabio De Sanzo

Messina (4-2-3-1): Fumagalli; Berto, Ferrara, H. Balde, Celesia; Fofana, Fiorani; Versienti, Kragl, I. Balde; Perez. Allenatore: Ezio Raciti.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli