spot_img

Catania-Mariglianese, probabili formazioni: Sarao out, Ferraro pensa a Jefferson

Il Catania si prepara alla sfida casalinga contro la Mariglianese, match valido per la 23a giornata del girone I di Serie D e in programma domenica 12 febbraio alle ore 14.30. Gli etnei ospiteranno il club campano che al momento occupa l’ultima posizione in classifica con appena 14 punti conquistati, addirittura quarantatré in meno dei rossazzurri! Nell’ultimo turno i prossimi avversari del Catania hanno ritrovato il successo superando per 2-0 in casa la Vibonese, a decidere le sorti del match le reti di Cacciottolo e Fiorillo tra il 14′ e il 31′. Proviamo a ipotizzare le probabili formazioni di CataniaMariglianese.

Come arriva il Catania

I rossazzurri vogliono proseguire il loro percorso praticamente perfetto che li ha portati a comandare la classifica del girone I di Serie D con 57 punti conquistati. Per quanto riguarda la formazione anti Mariglianese tornerà a disposizione dopo la squalifica Francesco Rapisarda che si riprenderà il posto sulla fascia di competenza. A centrocampo non è apparso al top della condizione fisica Vitale che ha svolto un allenamento differenziato, la sua presenza non è troppo scontata. Sarà assente Manuel Sarao a causa di una squalifica, il suo posto sarà preso quasi certamente da Jefferson. L’attaccante si è ristabilito dopo un infortunio e si candida per una maglia da titolare, meno probabile un impiego dal 1′ del neo arrivato De Respinis che subentrerà di certo a gara in corso. Confermato Giuseppe De Luca che si posizionerà sulla fascia sinistra, potrebbe tornare tra i convocati Gianluca Litteri.

Come arriva la Mariglianese

La squadra campana arriva alla sfida contro il Catania dopo il successo ottenuto tra le mura amiche (2-0) contro la Vibonese. La classifica resta al momento deficitaria visti i 14 punti conquistati dalla Mariglianese e l’ultima posizione in graduatoria. Sono tre le vittorie conquistate (negli ultimi cinque turni) con cinque pareggi e quattordici sconfitte; poche le reti messe a segno (15) e tante quelle subite (36). Nelle ultime uscite sono arrivati comunque dei passi in avanti per la squadra guidata da mister Pasquale Sena che può contare sui nuovi arrivi Cacciottolo e Bacio Terracino oltre alla qualità di Marcos Maydana e all’esperienza di Davide Monteleone. Da tenere d’occhio il giovanissimo Luigi Fiorillo che è andato in rete nell’ultimo turno, Sena potrebbe affidarsi a un 4-5-1 molto coperto anche se non è da scartare l’ipotesi 3-5-2.

Catania-Mariglianese: probabili formazioni

CATANIA (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Somma, Lorenzini, Castellini; Rizzo, Lodi, Palermo; Chiarella, Jefferson, De Luca.

MARIGLIANESE (3-5-2): Cappa; Esposito, Piscopo, Massaro; Tadeo, Oliva, Petruccelli, Monteleone, Cacciottolo; Bacio, Fiorillo.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli