spot_img

Ekipe Orizzonte Como Nuoto (risultato 28-5): vittoria senza storia per le etnee

La Ekipe Orizzonte Catania torna a vincere e soprattutto a convincere, sommergendo di gol la Como Nuoto. Le campionesse d’Italia in carica hanno conquistato i tre punti con il risultato a dir poco rotondo di 28-5. Il match valido per la giornata numero 15 del campionato di Serie A1 di fatto è stato senza storia. La formazione guidata da coach Martina Miceli non ha fatto troppa fatica per portare a casa il successo. Una vittoria nata fin dal primo quarto, concluso dalle etnee sul parziale di 9-0 che ha già indirizzato tutto. Il resto della gara è stata accademia pura, con una rotazione decisamente ampia di tutte le giocatrici.

Claudia Marletta è stata la top scorer del match con sei reti, seguita a ruota da Masha Borisova con cinque. Tre gol per Chiara Tabani, Dafne Bettini e Aurora Longo, due per Teresa Lombardo ed Erica Greco, quest’ultima autrice delle sue prime reti con la prima squadra. A segno una volta anche Valeria Palmieri e Morena Leone.

LEGGI ANCHE -> RN Savona Telimar Palermo (risultato 13-8): secondo ko di fila in Liguria

Le parole di Greco e Lombardo

Andiamo a leggere le dichiarazioni rilasciate da Erica Greco, numero 14 della Ekipe Orizzonte Catania, al termine della partita vinta contro la Como Nuoto. “Sono contenta, per me è sempre un onore giocare per questa società. Segnare per la prima volta con la prima squadra è stata un’emozione indescrivibile. È stato anche bellissimo vedere come le mie compagne di squadra più esperte abbiano fatto di tutto per aiutarmi a raggiungere quest’obiettivo”.

Queste invece le dichiarazioni di Teresa Lombardo: “È sempre motivo di orgoglio avere la consapevolezza che la nostra allenatrice tenga in considerazione anche noi atlete più giovani per la formazione da schierare in prima squadra. Personalmente, già nella scorsa stagione avevo provato questa emozione e anche in questa sono stata convocata in più occasioni. Questa squadra ha una grande forza e anche nell’ultimo periodo le mie compagne hanno dimostrato di essere state brave a superare i momenti meno semplici”.

Il tabellino di Ekipe Orizzonte Catania – Como Nuoto

EKIPE ORIZZONTE-COMO NUOTO RECOARO 28-5

Parziali: 9-0, 6-4, 6-1, 7-0

EKIPE ORIZZONTE: L. Celona, T. Lombardo 2, C. Tabani 3, G. Viacava, V. Gant, D. Bettini 3, V. Palmieri 1, C. Marletta 6, G. Gagliardi 2, M. Borisova 5, A. Longo 3, M. Leone 1, A. Condorelli, Greco 2. All. Miceli

COMO NUOTO RECOARO: C. Giacon, M. Romano’, M. Fisco, J. Tedesco 1, E. Borg, A. Giraldo 2, F. Cattaneo, B. Romano’ 1, A. Cassano, E. Mercatali, V. Martella 1, A. Volpato. All. Pisano

Arbitri: Carmignani e Paduano

Note: Como Nuoto con 12 a referto. Leone (C) ha fallito un rigore parato a 4.41 del secondo tempo. Marletta (C) ha fallito un rigore a 4.52 nel terzo tempo (parato). Celona (C) in porta nel secondo tempo. Condorelli in porta nel terzo tempo. Cassano (Co) fuori per tre falli nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Catania 6/10 + 5 rigori, Como 1/5.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli