spot_img

Dove vedere Serie C 2023/24: diritti TV a Sky, in streaming su Now TV

Dove vedere il campionato di Serie C 2023/24? Con il mese di agosto che è ormai iniziato e la nuova stagione ormai alle porte, ci si interroga sulle modalità con cui assistere alle partite di Lega Pro della nuova annata. Rompiamo subito gli indugi e veniamo al sodo: al momento non c’è alcuna proposta concreta per i tifosi delle 60 squadre e per i semplici appassionati di questo campionato, che negli ultimi anni ha visto alzare e di molto l’asticella sul piano della qualità, in un campionato divenuto sempre più avvincente.

Alla fine dei conti Sky ha avuto la meglio e si è aggiudicata i diritti per la trasmissione di tutte le partite. La Serie C 2023/2024 andrà dunque in onda integralmente sui canali della piattaforma satellitare fondata da Rupert Murdoch.

LEGGI ANCHE -> Calendario Serie C Girone C 2023/24: il quadro completo del campionato

Dove vedere Serie C 2023/24: Sky batte Dazn

Stando a quanto diffuso dalla Lega Pro con il comunicato successivo alla chiusura delle offerte, Sky ha superato Dazn nel bando. Sono state solo queste le offerte fatte pervenire alla Lega della terza serie. Sempre nel comunicato si legge che l’offerta di Sky sarebbe stata inferiore a quella prevista dalla Lega. In ogni caso, essendo superiore a quella avanzata da Dazn, l’assegnazione dei diritti TV per le partite della Serie C 2023/24 è andata proprio a Sky.

La motivazione principale alla base di questa scelta è di natura temporale. L’interesse della Lega era infatti quello di “definire la procedura in tempi celeri al fine di programmare e poi porre in essere ogni attività necessaria alla trasmissione in diretta degli eventi”. Per questo motivo Sky ha avuto la meglio su Dazn. E dopo questo bando abbiamo scoperto dove vedere le partite in Tv della Serie C 2023/24.

La prossima Serie C sarà disponibile in streaming su Now TV. La piattaforma digitale gestita da Sky ha deciso di modificare la propria offerta rispetto alla scorsa stagione. Su Now, infatti, sarà possibile vedere tutte le partite della regular season, dei playoff e dei playout della Serie C 2023/24. Per quanto riguarda la Coppa Italia, invece, le gare saranno visibili a partire dagli ottavi di finale.

Lega Pro, il bando per i diritti tv della Serie C

Il bando per ottenere i diritti tv della Serie C dei prossimi due campionati è stato pubblicato nei giorni scorsi dalla Lega Pro. Un bando attraverso cui i vertici della terza serie puntano a valorizzare il prodotto calcio di queste 60 squadre. Nel bando è specificato che l’offerta minima per singolo campionato è di 3.900.000 €.

L’acquisto dei diritti è regolato dal bando, il quale specifica che in questa fase si assegna il cosiddetto PACCHETTO NAZIONALE PAY. Questo pacchetto assicura i diritti per le stagioni 2023/2024 e 2024/2025 di tutte le partite dei 3 gironi di Serie C (playoff e playout compresi), della Coppa Italia di Serie C e della Supercoppa di Serie C. C’è l’obbligo, tra le altre cose, di trasmettere tutte le partite dei tre gironi. Da qui il motivo delle diverse fasce orarie, già usate in passato. A queste si aggiungono tutte le partite di spareggio e quella della Supercoppa. Obbligo più blando per la Coppa Italia, dove l’obbligo di trasmettere tutte le partite parte dagli ottavi di finale.

Nel bando si regola anche l’accesso agli Highlights. i conferma che “una Gara per giornata sportiva nel corso della Regular Season, 1 Gara relativa al primo turno dei Play Off, 1 Gara relativa al secondo turno dei Play Off, 1 Gara per turno eliminatorio della Coppa Italia Serie C, la Finale di andata e ritorno della Coppa Italia Serie C e 1 Gara della Supercoppa Serie C” sarà trasmessa dal detentore del Pacchetto Nazionale FREE (negli ultimi anni acquisito dalla Rai).

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli