spot_img

Don Carlo Misilmeri, tutto l’incasso in beneficenza contro il Marsala

Una bella iniziativa per chiudere nel migliore dei modi la stagione, prima di voltare pagina in vista dei playoff. La Don Carlo Misilmeri ha deciso di mostrare ancora una volta la sua faccia più bella, in occasione dell’ultima partita della regular season del campionato di Eccellenza. Al cospetto dei ragazzi allenati da Sasà Utro, che domenica scorsa dopo il derby contro il Marineo hanno ottenuto la certezza matematica del terzo posto del Girone A, ci sarà il Marsala. Ma non sarà il verdetto del campo a fare da elemento di maggiore attrazione, soprattutto in base a quanto accadrà fuori.

La società guidata dal presidente Antonio Cottone, infatti, ha deciso di devolvere interamente in beneficenza l’incasso che deriverà dalla vendita dei tagliandi per la partita. Una mossa importante e di grande generosità da parte del club misilmerese, che per l’occasione ha anche ribassato il costo degli stessi biglietti a 5 euro ciascuno. Un modo per mantenere vivo il contatto tra i tifosi biancorossi e la squadra, ma anche per incentivare la vendita dei tagliandi vista la nobiltà del gesto.

Sporticily.it ha contattato proprio il presidente Cottone, il quale ha svelato com’è nata questa bellissima e nobile idea: “Essendo l’ultima giornata prima dei playoff abbiamo cercato uno stimolo in più per tenere la gente vicina alla squadra. Abbiamo in primis ridotto il costo del tagliando e poi vogliamo distinguerci con un’idea originale. Un’idea che porta anche a fare del bene nel nostro piccolo”.

Per la cronaca, a ricevere l’incasso della sfida tra Don Carlo Misilmeri e Marsala saranno le quattro parrocchie di Misilmeri, tre delle quali collegate alla Caritas. La consegna dell’incasso del match avverrà subito dopo la fine della partita.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli