spot_img

Diego Peralta, chi è attaccante presto a Catania: un fantasista alla corte di Lucarelli

Scopriamo chi è Diego Peralta, fresco di passaggio al Catania per rinforzare il reparto offensivo rossazzurro. Oltre all’arrivo di Costantino, quindi, la società etnea ha deciso di aggiungere un nuovo elemento in zona offensiva. Il 27enne di proprietà del Foggia è, infatti, un calciatore fortemente voluto da Cristiano Lucarelli, che lo ha già allenato alla Ternana. Per il trequartista italo-argentino, quindi, si prospetta una seconda parte di stagione in rossazzurro, per offrire a Lucarelli un supporto importante in zona offensiva.

Diego Peralta al Catania: chi è il nuovo attaccante rossazzurro

Diego Peralta è un attaccante nato il 27 settembre 1996 a Livorno. Inizia la sua carriera nella primavera della Fiorentina, dove milita per due anni, dal 2013 al 2015. Con i viola colleziona 48 presenze, mettendo a segno 9 reti. Il suo percorso professionistico, invece, ha inizio tra le fila del Pisa, in Serie C. Con i nerazzurri, oltre a conquistare la promozione tra i cadetti, realizza 4 reti in 80 presenze in due stagioni, ma in Serie B non realizza alcun gol. Con la retrocessione dei toscani in terza serie, anche il suo percorso nella città della torre finisce anzitempo: a gennaio del 2018, infatti, passa per sei mesi all’Extremadura, nella Segunda Division (secondo livello professionistico del calcio spagnolo).

Il suo ritorno in Italia avviene per merito del Novara, che lo acquista nel 2018/19 e con cui si lega fino al 2021, fatta eccezione per un breve prestito all’Olbia con cui totalizza 13 presenze, due gol e due assist. Con i piemontesi, invece, le apparizioni in campo saranno 38, condite da 4 reti e 3 assist. Nell’estate del 2020 firma il suo nuovo contratto con la Ternana, allenata per l’appunto da Cristiano Lucarelli: darà il suo contributo per la promozione degli umbri in Serie B con 29 presenze, 6 gol e 5 assist. Si farà notare anche tra i cadetti scendendo 19 volte in campo e trovando la rete in tre occasioni. Farà, quindi, ritorno in Serie C tra le fila del Foggia, con cui non riuscirà a centrare la sua seconda promozione perdendo la finale playoff con il Lecco.

Assist-man in vista per il Catania, con tanti problemi in zona gol

Con la maglia dei satanelli, Diego Peralta ha fin qui collezionato 68 presenze e 8 reti, ma soprattutto 13 assist. Nella stagione in corso, l’attaccante italo-argentino ha giocato 18 partite, siglando una rete e fornendo 4 assist. Numeri che evidenziano una prima parte di stagione non entusiasmante, ma comunque positiva se commisurata all’andamento negativo della sua squadra. Il suo possibile approdo al Catania è l’ennesimo suggerimento di Lucarelli alla società, che vuole aumentare il tasso di imprevedibilità in un reparto che finora ha regalato poche gioie in termini realizzativi.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli