spot_img

Cosenza-Palermo, precedenti: unica vittoria rosa nel 2002, Brunori croce e delizia

Cosenza e Palermo sono ormai prossime ad affrontarsi nella sfida della 33a giornata di Serie B. In entrambe le formazioni c’è la volontà di riscattarsi dopo un lungo periodo di difficoltà. I punti pesano come macigni in questo finale di stagione, perciò la lotta sarà viva sino all’ultimo minuto. In attesa di scoprire come andrà la partita, andiamo a ripercorrere i precedenti tra Cosenza e Palermo.

Cosenza-Palermo, il bilancio dei precedenti

I precedenti tra Cosenza e Palermo in tutte le competizioni sono 31, con 12 successi dei rossoblù, 9 dei rosanero e 10 pareggi. Nell’ultima sfida, disputata nel girone d’andata, i calabresi hanno sbancato lo stadio Renzo Barbera col risultato di 0-1. In gol Canotto con un bellissimo tiro a giro su cui Pigliacelli non ha potuto nulla.

Nelle sfide in Calabria sono i padroni di casa gli assoluti protagonisti. Non a caso, i successi interni dei rossoblù sono addirittura 11, mentre i rosanero si sono imposti in trasferta solo una volta . Completano il quadro degli incontri 4 pareggi. Numeri che non variano sensibilmente considerando le sole sfide in cadetteria, dato che sono appena 3 i precedenti in Serie C-C1 in casa del Cosenza.

LEGGI ANCHE -> Palermo, Mignani: “A Cosenza con più certezze, va ritrovata serenità. Pigliacelli…”

Le prime sfide con la Juventina e la lunga serie di successi rossoblù

Nei precedenti tra Palermo e Cosenza è doveroso fare una specifica importante. Il conteggio parte dal campionato di Serie C 1941-42, quando l’allora Juventina Palermo pareggiò 0-0 in casa dei rossoblù. Allora si era già concretizzata la fusione tra la squadra biancoblu e il fallito A.C. Palermo che fece proseguire la storia del calcio in città. Ma l’anno prima, la stessa Juventina ebbe modo di affrontare la squadra calabrese (sempre in terza serie), perdendo per 3-2. Questo precedente viene comunque citato solo a fini storici e non è stato inserito nel computo delle sfide sopra citate. Infatti, la fusione tra i due sodalizzi palermitani avvenne soltanto il 23 agosto del 1941.

Tornando agli incontri tra Cosenza e Palermo, i calabresi sono rimasti imbattuti contro gli avversari siciliani praticamente per sessant’anni. I rossoblù vinsero 9 volte tra il 1946 e il 2002, con i rosanero capaci di centrare appena 2 pareggi nel 1994-95 (0-0) e nel 1995-96 (1-1, in gol Di Già per i siciliani, De Paola per i calabresi). Per trovare una vittoria del Palermo a Cosenza si dovette aspettare la stagione di Serie B 2002-03. La gara sarebbe dovuta essere la prima della gestione Zamparini, ma a causa di una protesta delle squadre di Serie B in funzione dei diritti televisivi tale partita si giocò a novembre. I palermitani, guidati da Arrigoni, vinsero 1-2 grazie alle reti di Morrone e Maniero, con i cosentini a segno nel finale con Edusei.

Le squadre tornarono ad affrontarsi in Serie B nel 2018-19, quando la gara terminò sull’1-1. Iniziale vantaggio del Palermo con Nestorovski rimontato da Sciaudone. Infine successo per 3-2 dei padroni di casa nella stagione 2022-23. In gol per i siciliani nell’ultima sfida in Calabria Brunori (autore di una doppietta e di un errore dal dischetto), mentre per i calabresi Florenzi, Rigione e Larrivey. Quella fu la prima vittoria di Viali alla guida dei Lupi, per di più all’esordio davanti al proprio pubblico. Dopo più di un anno, il tecnico spera di poter ripetere quell’impresa, vista la necessità di salvare il Cosenza dai playout. Per contro, i rosanero sperano di riscattarsi e regalare il primo successo a Michele Mignani.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli