spot_img

Catania, ufficiale anche l’arrivo di Sarno: la ciliegina sulla torta degli etnei

L’ultimo tassello di un lungo, estenuante e ricchissimo calciomercato è stato messo a segno. Il Catania ha ufficializzato l’ingaggio di Vincenzo Sarno, che dovrebbe rappresentare il colpo di chiusura della composizione dell’organico. Il fantasista napoletano classe 1988 era nel capoluogo etneo già dall’inizio della settimana. Tra le altre cose aveva anche assistito alla sfida di mercoledì al “Massimino” contro il San Luca. In questo match ha segnato Francesco Rapisarda, suo ex compagno nell’esperienza alla Triestina. Il terzino, in conferenza stampa dopo la partita, aveva ammesso di aver incontrato Sarno a Catania e si era lasciato scappare queste dichiarazioni: “Sono sicuro che ci darà una mano”.

Una excusatio non petita che di fatto preannunciava il colpo. La vera e propria ciliegina sulla torta da parte del direttore sportivo del Catania Antonello Laneri, il quale la scorsa settimana aveva completato l’ingaggio dell’attaccante brasiliano Jefferson. Con l’arrivo di Sarno, mister Giovanni Ferraro avrà ancor di più l’imbarazzo della scelta nel reparto offensivo. Intanto, però, domenica si va a Licata per cercare la terza vittoria in campionato.

LEGGI ANCHE -> Catania, record di abbonamenti stipulato: sono 10.620 le tessere vendute

Catania, l’annuncio dell’ingaggio di Sarno

“Catania SSD comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Vincenzo Sarno, nato a Napoli l’11 marzo 1988. Con il Calcio Catania, nel 2019, l’esterno offensivo ha collezionato 28 presenze e realizzato 6 reti nelle competizioni professionistiche ufficiali. In carriera, Sarno ha conquistato quattro promozioni in Serie B: la più recente nel 2018 con il Padova, centrando il 1° posto nel girone A del campionato di Serie C così come accadde nel 2017, nel girone C del campionato Lega Pro con il Foggia, e nel 2014, nel girone A in Prima Divisione con la Virtus Entella; nel 2012, con la Virtus Lanciano, Sarno vinse i playoff, siglando due gol e firmando un assist nell’arco delle quattro partite decisive. L’attaccante campano, approdato al settore giovanile del Torino con il titolo di enfant prodige del calcio italiano e completata la trafila nel vivaio della Roma, ha giocato anche con la Sangiovannese, il Giulianova, il Brescia, il Potenza, la Pro Patria, la Reggina e la Triestina. In bacheca, anche una Coppa Italia Lega Pro nel 2016, una Supercoppa di Lega Pro nel 2017 ed una Supercoppa di Serie C nel 2018. Sarno, che indosserà la maglia numero 30, ha già sostenuto i primi allenamenti agli ordini di mister Ferraro”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli