spot_img

Catania, è finita: Tribunale dispone cessazione dell’esercizio provvisorio

Il Calcio Catania si avvia verso la fine dei suoi giochi. Il Tribunale di Catania, dopo una spasmodica attesa, ha infatti deciso di porre fine all’esercizio provvisorio. Una decisione che anticipa la data del 19 aprile, inizialmente stabilita per poi essere prolungata in caso di arrivo di garanzie economiche per il club.

Ecco il breve ma significativo comunicato diffuso dal Tribunale: “Trattandosi di vicenda di particolare interesse sociale, si comunica che in data odierna il Tribunale di Catania sezione fallimentare ha disposto la cessazione dell’esercizio provvisorio del ramo caratteristico di azienda calcistica della Calcio Catania s.p.a”.

Catania, cosa succede adesso?

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, lo aveva preannunciato. “Nel caso in cui l’esercizio provvisorio termini, il Catania verrà estromesso”, questa era stata la sentenza. È quello che accadrà adesso. Il club etneo terminerà infatti anzitempo la stagione di Serie C in corso. La favola dei rossazzurri dunque non soltanto non avrà un lieto fine in Tribunale, ma neanche sul campo. La squadra di Francesco Baldini non potrà disputare le ultime tre partite rimanenti, ovvero quella con il Latina e i due derby contro Palermo e Messina.

La classifica, in base a quanto disposto dal regolamento, dunque, subirà dei cambiamenti importanti. I punti guadagnati dalle squadre in occasione delle gare disputate contro il Catania infatti verranno azzerati. L’unico club a non risentirne sarà il Bari, ormai matematicamente promosso. Le altre, invece, verranno sbalzate da una posizione all’altra. In alcuni casi con esito positivo, in altri con esito negativo. Per quanto concerne Latina, Palermo e Messina, che avrebbero dovuto ancora scendere in campo contro gli etnei nel girone di ritorno, riposeranno nei rispettivi turni.

La nuova classifica di Serie C

Di seguito la nuova classifica del campionato di Serie C – Girone C dopo l’esclusione del Catania.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli