spot_img

Catania, Cicerelli: “Ho il fuoco dentro, darò tutto per questa maglia”

Emmanuele Cicerelli è un nuovo giocatore del Catania. Attraverso il consueto video pubblicato dal club rossazzurro sui profili social, il nuovo attaccante si presenta: “Ho tante motivazioni, ho passato forse il periodo più brutto della mia carriera. Sono qui con tanta voglia di riscatto e di mettermi in gioco, voglio tornare a combattere ogni domenica”.

Cicerelli ha indossato tante maglie importanti e ha ottenuto grandi soddisfazioni in carriera. In primis la storica promozione in Serie A ottenuta nel 2021 con la maglia della Salernitana. “Quell’anno è stato sicuramente il più importante – ammette il nuovo attaccante del Catania – . Abbiamo raggiunto un obiettivo impensabile all’inizio, con la forza dell’ambiente e del gruppo si è creata una unione straordinaria. Siamo riusciti a raggiungere un obiettivo storico. Quegli anni li ricordo con particolare affetto”.

L’impatto di Lucarelli

Il Catania può contare su Cicerelli come un elemento duttile, come richiesto a gran voce da Cristiano Lucarelli. In tal senso il giocatore arrivato dalla Lazio è pronto a calarsi al meglio in questa avventura: “Sono uno che in carriera ha fatto diversi ruoli. Ho giocato da esterno di attacco, da quinto di centrocampo e da mezzala, anche da seconda punta a volte. Ho giocato in parecchie posizioni. Cercherò di mettere in pratica tutto quello che mi chiede il mister, lui è un trascinatore ed è molto legato alla piazza. Mette a proprio agio i giocatori, questo per me è molto importante”.

“Quando si arriva in un ambiente nuovo – prosegue Cicerelli – essere a tuo agio è molto importante. Puoi essere il giocatore più forte al mondo ma se non sei a tuoi agio non rendi. Qui ho trovato una grande accoglienza da tutti, il mister è molto diretto ed empatico, mi ha fatto una bella impressione”.

Gli obiettivi di Cicerelli a Catania

Ma cosa può dare Emmanuele Cicerelli a questo Catania? La risposta è diretta e senza fronzoli, proprio com’è lui in campo: “Io posso dare la mia disponibilità e la mia voglia. Posso dire che ho sempre avuto il fuoco dentro, in campo do tutto, fino ai crampi e anche di più. Questo lo metterò a disposizione dei miei compagni oltre alle mie qualità. Vado a completare una squadra già molto forte, ora bisogna cambiare rotta perchè possiamo fare cose importanti. Ci dobbiamo credere giornata dopo giornata e fare cose importanti, questo è l’obiettivo”.

Nei mesi alla Lazio, Cicerelli non ha mai giocato gare ufficiali. Il ritmo partita manca ma lo smalto no, e questo depone a suo favore: “Sto molto bene. Mi manca il ritmo partita, ma questo si ottiene la domenica. Non ho potuto viverla in questi mesi perchè alla Lazio non ho giocato ma mi sono allenato bene. Mi alleno da un po’ con il Catania, sto bene e sono fiducioso”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli