spot_img

Catania, Castellini: “Vittoria che dà consapevolezza, la piazza etnea è difficile”

Alessio Castellini, giocatore del Catania, ha parlato al termine della gara dei rossazzurri con il Benevento, chiusa sullo 0-4. Gli etnei hanno dominato gli avversari, sfruttando al massimo la superiorità numerica. Grazie anche la prestazione del numero 27, il 2023 si chiude con un successo utile in chiave playoff.

LEGGI ANCHE -> Catania, Lucarelli: “A Benevento un’impresa, tanti con la febbre. Ora il mercato”

Catania, Castellini: “Voglio ripagare la fiducia di Lucarelli”

Queste le parole di Castellini, rilasciate ai microfoni di Telecolor, al termine di Benevento Catania: “Sono contento per le parole del mister, sento la sua fiducia e penso a ripagarla in ogni partita. Credo che ho ancora ampi margini di crescita. Con Lucarelli sto lavorando su più ruoli, sia da quarto di difesa come terzino destro o sinistro o come braccetto. Cerco di dare sempre il mio massimo”

Il terzino ravvede alcune similitudini con la sua prima stagione in rossazzurro: “È il secondo natale che passo qua, l’anno scorso era diverso perché le vincevamo tutto. Ma come l’anno scorso abbiamo fatto due vittorie nelle ultime due partite prima della sosta. Catania è una piazza difficile, i tifosi ti danno sempre qualcosa in più ma devi gestire tutte le situazioni che ci sono in una piazza esigente. Giustamente pretendono sempre il massimo e noi cerchiamo sempre di farlo”.

Diverse domande vertono sulla sua duttilità in campo. Castellini risponde così: “Molti, per caratteristiche fisiche, mi vedono come un braccetto ma io mi adatto. Mi piace dare alternative al mister, perché così lui può cambiare modulo senza togliere troppi calciatori. Credo sia un mio punto di forza”.

“La vittoria ci fa acquisire consapevolezza. Dipende tutto da noi, da come sfruttiamo le partite le occasioni come oggi. Io in primis oggi potevo fare qualcosa di più sotto porta, però sono situazioni di gioco cha abbiamo sfruttato al meglio”, conclude Castellini.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli