spot_img

Calciomercato Palermo, via libera alle uscite: Luperini e Dall’Oglio possono partire, De Rose…

Il Palermo è stato ingoiato da quel vortice di calciomercato che durante l’estate si impossessa di tutte le squadre dell’intero panorama mondiale. I rosanero hanno chiuso alcuni colpi in entrata, su tutti la riconferma di Matteo Brunori che è tornato alla corte di mister Silvio Baldini. L’obiettivo del direttore sportivo, Renzo Castagnini, è quello di consegnare al proprio allenatore una squadra in grado di disputare un ottimo campionato di Serie B. In cadetteria, però, vi sono delle regole in merito agli over 23 che possono essere non più di diciotto; al contrario il numero di under non ha un limite. Al momento il Palermo ha diciassette posti occupati e un solo slot libero. Il posto vuoto è stato lasciato da Maxime Giron che si è accordato con il Crotone. Il laterale mancino ex Bisceglie si trasferirà in Calabria, procederà a rotta inversa Ionut Nedelcearu pronto a indossare la casacca rosa.

Calciomercato Palermo, Luperini e Dall’Oglio in uscita?

È fuor di dubbio che al Palermo servano rinforzi per affrontare nel migliore dei modi la prossima Serie B, per completare la rosa è però necessario liberare degli slot. Tra i sacrificabili spuntano i nomi di Gregorio Luperini e Jacopo Dall’Oglio. Il centrocampista toscano è corteggiato insistentemente dal Perugia e dal suo ex tecnico, Fabrizio Castori. L’ex Trapani è in scadenza di contratto nel giugno 2023 e potrebbe salutare anzitempo nel caso non dovesse trovare un accordo per un rinnovo contrattuale. Per quanto riguarda la situazione di Dall’Oglio, conferma ‘Il Giornale di Sicilia’, si è aperta una possibilità in Serie C. Sul centrale di centrocampo ex Brescia e Catania si è infatti catapultato l’Avellino che vorrebbe accaparrarsi il calciatore classe ’92 e in scadenza sempre nel 2023.

Resta aperto anche il capitolo dedicato a Francesco De Rose. Il capitano non sembra essere uno degli indiziati a lasciare Palermo durante il calciomercato estivo. Al tempo stesso, però, è uno dei pochi ad avere delle opzioni concrete per lasciare i rosanero. C’è sempre l’ipotesi Cesena con mister Toscano che scalpita per riaverlo con sé. Tuttavia questa pista non è calda al punto tale da far pensare a un accordo in tempo brevi.

Il Palermo si guarda intorno e riflette saggiamente sulle prossime mosse di mercato da mettere in atto da qui all’inizio del campionato.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli