spot_img

Calciomercato Palermo, occhi su Alexis Ferrante: chi è la vecchia conoscenza di Castagnini

Il calciomercato del Palermo entra nel vivo, per portare prima possibile i primi elementi per rinforzare l’organico che ha centrato la promozione. Occhi puntati sull’attacco, dove è inevitabile chiedersi quale sarà il destino di Matteo Brunori. Il bomber della Serie C è ancora in mezzo a due fuochi, tra i rosanero che vorrebbero riportarlo in città al più presto in città e la Juventus, che vorrebbe capitalizzare la stagione d’oro dell’italo-brasiliano. Rimane latente la volontà del giocatore di vagliare possibilità da Serie A, pur dando priorità al Palermo. Così il d.s. Renzo Castagnini sta vagliando possibili alternative per l’attacco, anche in ottica di arricchire l’organico di uomini duttili e di qualità. E nelle ultime ore è emerso il nome di Alexis Ferrante.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Palermo, Luperini non è scontato: tre squadre di Serie B sul centrocampista

Alexis Ferrante, chi è e i numeri della stagione 2022-23

Jonathan Alexis Ferrante è nato a Buenos Aires nel 1995 ma di fatto, oltre ad avere origini italiane, ha costruito l’intera sua carriera nel nostro paese. Soprannominato El Tigre da Michele Somma, difensore del Palermo e allora compagno di squadra nella primavera della Roma, Ferrante è una punta tecnica, che aiuta molto la squadra e lavora di sponda per i compagni. Ottimo per una squadra che predilige gli inserimenti degli esterni e dei centrocampisti come il Palermo.

L’esordio da sedicenne in Serie C è quasi da record: a lanciarlo è il Piacenza nel 2011. Così talentuoso che la Roma decide di portarselo a casa, ma per giocare in Primavera. Ricomincia con i ragazzi di categoria, salvo poi tornare in terza serie, a Lumezzane. Con la prima squadra della Roma non giocherà mai, in compenso vestirà le maglie di Lucchese, Savoia, Imolese, Abano, Brescia, Pisa, Pescara, Fano e Ternana. A Terni farà parte del gruppo che otterrà numeri da record e una promozione attesa da anni.

Nonostante abbia solo assaggiato la Serie B, negli anni di Brescia, la maggior parte della carriera l’ha vissuta in Serie C. Anche l’ultimo anno, nel Foggia di Zdenek Zeman ma in prestito dalla Ternana, è stato molto positivo. Per El Tigre 35 partite complessive in rossonero con 13 gol e 2 assist.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Palermo, Donnarumma allontana i rosa: “Nessun contatto, aspetto il Padova”

La strategia del Palermo

Nonostante gli ottimi numeri, il Foggia non ha esercitato il diritto di riscatto che vantava sul giocatore. Questo significa che Ferrante è tornato alla Ternana, proprietaria del cartellino. Il giocatore farebbe gola a molte squadre, ma gli stessi rossoverdi potrebbero portare il giocatore in ritiro.

Secondo la redazione de La casa di C, tra un possibile ritorno a Foggia (i rossoneri vorrebbero comunque trattare il ragazzo) e la sua permanenza alla Ternana si potrebbe porre appunto il Palermo, che sta vagliando Ferrante, così come altri profili. Tra l’altro, il giocatore ha potuto lavorare ai tempi di Brescia con Renzo Castagnini, che ora starebbe trattando il suo arrivo a Palermo. Da capire se questo interesse si possa trasformare in una concreta alternativa per sostituire Brunori.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli