spot_img

Calcio a 5, Villaurea beffato nel finale: vince l’Eta Beta

Il sogno del Villaurea si arresta ad appena 22 secondi dalla fine del tempo regolamentare. La formazione palermitana viene eliminata dalla Final Eight della Coppa Italia di calcio a 5, riservata alla categoria Under 19. Una delusione atroce per i ragazzi guidati dal tandem composto da Bertucci e Speciale. Ma al tempo stesso l’orgoglio di aver rappresentato la Sicilia in una manifestazione così importante, ospitata presso il palazzetto dello sport di Salsomaggiore Terme.

Il Villaurea ci prova

La formazione neroverde prova a giocare una partita molto propositiva, con i ragazzi che cercano la porta in più occasioni. Tuttavia, in una delle prime occasioni costruite, sono i toscani a passare in vantaggio. Dopo nove minuti Mattioli tenta una conclusione che trova una deviazione, con la palla che scivola via in rete per 1-0 dell’Eta Beta. La reazione da parte del Villaurea c’è, ma ancora una volta l’estreno difensore avversario riesce a tenere in piedi la sua squadra. Ci si avvia dunque verso la conclusione del primo tempo con l’Eta Beta in vantaggio.

Nella ripresa si assiste ancora una volta a diversi tentativi da parte della squadra del duo Bertucci-Speciale. L’estremo difensore toscano si esibisce in altre ottime parate, ma a quattro minuti dalla fine arriva la rete del pareggio. Ci pensa il solito Paolo Scalavino a toccare in rete la palla dell’1-1 che riaccende le speranze dei palermitani. Ma come abbiamo già scritto, la beffa è dietro l’angolo. Così a 22 secondi dalla fine, sugli sviluppi di una palla da fermo, una girata vincente di Palazzi batte il portiere e regala all’Eta Beta il nuovo vantaggio.

Un risultato che resterà tale. Grande amarezza in casa Villaurea, ma anche l’orgoglio di aver fatto qualcosa di grande.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli