spot_img

Alessandro Celli, chi è nuovo terzino presto a Catania: arriva pupillo di Lucarelli

Scopriamo chi è Alessandro Celli, destinato a essere il prossimo acquisto del Catania in sede di calciomercato. La formazione etnea potrebbe, dopo il ritorno di Welbeck, chiudere anche questo secondo colpo di mercato. Il 29enne di proprietà della Ternana è vicinissimo alla firma col club siciliano, considerato che il calciatore nelle prossime ore effettuerà le visite mediche. La formula dell’operazione sarà a titolo definitivo. Per il terzino sinistro si tratta della prima esperienza con la maglia del Catania, ma ai piedi dell’Etna ritroverà il suo allenatore Cristiano Lucarelli, che lo ha allenato durante la l’esperienza alle Fere.

Alessandro Celli al Catania: chi è il prossimo acquisto dei rossazzurri

Alessandro Celli è un terzino sinistro nato il 28 gennaio 1994 a Roma. Cresciuto in alcune squadre giovanili romane, come l’Ostia Mare e il Tor di Quinto, fa il suo approdo nel professionismo nel 2014, giocando per tre stagioni con la Lupa Roma. Con la formazione capitolina colleziona 156 presenze, realizzando due gol. L’ottimo rendimento con la squadra laziale gli vale la promozione in Serie B, con il Foggia che lo acquista per rinforzare la sua squadra, appena neopromossa tra i cadetti. L’esperienza in Puglia, tuttavia, non è delle migliori, con solo otto presenze e nessuna rete. Ritorna in Serie C, tra le fila del Teramo: con gli abruzzesi fa registrare venti presenze, tre reti ed un assist, riscattando la brutta precedente stagione.

La svolta della sua carriera arriva nella stagione 2019/20: la Ternana lo acquista facendolo diventare il suo terzino sinistro titolare. Nella sua prima stagione con i rossoverdi, infatti, colleziona 30 presenze, tre gol ed un assist. Gli umbri non riescono a vincere i playoff, e alla guida arriva proprio Cristiano Lucarelli. Col tecnico toscano in panchina, Celli gioca poco (solo otto partite disputate), ma a fine stagione, pur da non protagonista, ottiene la promozione in Serie B. Tra i cadetti, Celli colleziona 70 presenze, quasi tutte con la maglia delle Fere (da gennaio a giugno 2023 passa al Sudtirol giocando solo 17 volte) con cui totalizza 53 gettoni da titolare, tre gol ed un assist.

LEGGI ANCHE -> Nana Welbeck, chi è centrocampista presto a Catania: arriva dal Catanzaro ed è ex

Celli fa ritorno dal suo mentore Lucarelli

Nella stagione attuale, Celli non è stato una seconda linea tra le fila degli umbri. Ha collezionato 17 presenze nel girone d’andata, siglando anche una rete nella gara vinta dalla Ternana con la Reggiana. Nonostante il buon rendimento tra i cadetti, l’idea di ritornare dal suo mentore Cristiano Lucarelli, tecnico che lo ha proiettato nel calcio che conta, ha certamente inciso non poco. A Catania, infatti, Celli potrà andare a ricoprire un ruolo che fin qui ha creato non pochi problemi al tecnico toscano, ovvero quello di terzino sinistro, fin qui ricoperto da un altro calciatore esperto come Mazzotta.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli