spot_img

Viterbese-Messina, probabili formazioni: prima per Ferrara e Perez, Kragl attende

Una sfida che può valere una stagione. Così può essere sintetizzata il match tra Viterbese e Messina, che si affronteranno nella 22a giornata della Serie C Girone C. Entrambe le formazioni sono coinvolte nella lotta per non retrocedere, anche se attualmente appare più una sfida per evitare l’ultimo posto. I giallorossi sono freschi di vittoria interna con la Virtus Francavilla, mentre i laziali vengono da 5 punti nelle ultime 5 partite, l’ultimo dei quali arrivato contro la Fidelis Andria. Se una delle due contendenti vincesse si metterebbe in un’ottima posizione per quanto riguarda gli scontri diretti e la classifica avulsa, perciò ci si attende una lotta senza quartiere. Queste le ultime sulle probabili formazioni di Viterbese-Messina.

LEGGI ANCHE -> Messina, Raciti: “Salvezza possibile, nuovi arrivi benvenuti. Kragl? Attendo transfer”

Come arriva la Viterbese

La Viterbese, così come il suo avversario, è una squadra che si può definire “casalinga”. Infatti dei 17 punti che ha totalizzato, be 10 sono arrivati tra le mura amiche. Nulla a che vedere rispetto alle percentuali del Messina, che ha realizzato la totalità dei propri punti al Franco Scoglio. In questo senso, i gialloblu vorranno far valere il fattore campo per ottenere punti importanti in chiave salvezza.

I laziali si sono rinforzati nella sessione di mercato invernale, cercando i giusti tasselli per il gioco del nuovo allenatore Emanuele Pesoli. Alcuni di questi sono già scesi in campo, come l’ex Palermo Mladen Devetak e Giuseppe Montaperto, altri potrebbero vedersi in questa sfida. Infatti mancheranno gli squalificati Malick Mbayè e il capitano Daniel Semenzato: il centrocampista senegalese potrebbe essere sostituito da Mario Rabiu o Aly Ndom; il terzino destro lascerà il posto ad uno tra Christophe Renault e Daniel Pavlev  

Come arriva il Messina

Il Messina vuole dare continuità alla vittoria casalinga contro la Virtus Francavilla. Il ritorno di Ezio Raciti, dopo la stagione in rimonta dello scorso anno, ha portato una ventata di ottimismo che da tanto mancava nell’ambiente. Ma il tecnico sa bene che ancora niente è stato fatto: senza un filotto di punti e delle vittorie negli scontri diretti difficilmente si potrà centrare l’obiettivo salvezza. I playout, poi, sono alla portata e trovare i primi punti esterni sarebbe l’ideale.

L’allenatore giallorosso può contare sugli acquisti d’esperienza fatti dal neo d.s. Pasquale Logiudice. La prestazione del portiere Ermanno Fumagalli è stata incoraggiante e verrà confermato, ma potrebbero esordire il difensore ex Catania Michele Ferrara nonché l’attaccante Leonardo Perez, proveniente dalla Virtus Francavilla. Da capire se arriverà per tempo il transfer per Oliver Kragl. Certamente gli infortunati Alessio Piazza e Anthony Angileri (operato per una lesione dei tendini adduttori dell’anca) oltre allo squalificato Giuseppe Filì. Per il resto la formazione dovrebbe essere la stessa di domenica scorsa.

Viterbese-Messina, le probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni di ViterbeseMessina, partita valida per la 22a giornata della Serie C Girone C:

Viterbese (4-4-2): Bisogno; Devetak, Riggio, Ricci, Renault/Pavlev; Montaperto, Rabiu/Ndom, Megelaitis, Rodio; Volpicelli, Polidori. Allenatore: Emanuele Pesoli

Acr Messina (4-3-3): Fumagalli; Trasciani, Berto, Ferrara, Versienti; Fiorani, Fofana, Mallamo; Catania, Balde, Perez. Allenatore: Ezio Raciti

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli