spot_img

Test F3 Barcellona: Minì sempre al comando nella prima giornata

Gabriele Minì è stato il protagonista principale della prima giornata di in-season test della F3 sul circuito di Catalogna, a Barcellona. Il pilota di PREMA Racing ha tenuto a distanza la concorrenza, chiudendo al primo posto entrambi le sessioni di prova, sia nella mattina che nel pomeriggio. Il tempo più rapido segnato dal pilota di Marineo è un 1:28.313 fatto segnare nella prima parte di giornata, lasciandosi alle spalle Sami Meguetounif della Trident di 86 millesimi. Nel pomeriggio il tempo di Minì è stato più alto di circa 8 centesimi di secondo, mentre il primo inseguitore (lo spagnolo Mari Boya della Campos Racing) ha chiuso lontano quasi 3 decimi.

Test F3 Barcellona: Minì all’opera in vista dei prossimi impegni

Gli in-season test della Formula 3 servono per far crescere i giovani piloti di questa categoria e per tenerli allenati, visti i soli 10 impegni stagionali. Per di più il circuito di Catalogna sarà uno di quelli che ospiterà questa serie automobilistica tra il 22 e il 23 giugno prossimo. C’è quindi la possibilità per i piloti (molti dei quali alle prime esperienze in piste simili) di fare la conoscenza di questo storico tracciato.

Minì, lo scorso anno, diede proprio su questa pista si mise in luce con un importante rimonta, inficiata da alcune penalità sembrate oltremodo severe. Il pilota vorrà quindi riscattarsi, nella speranza di essere in lotta per il titolo. Adesso comincia la fase dei circuiti europei, da sempre prove dure per i giovani talenti. Le premesse sin qui sono ottime, dato che nei test di Barcellona, i principali contender di Minì per la vittoria finale in F3 non sono apparsi in forma sul giro secco.

Leonardo Fornaroli, altro italiano della categoria, ha chiuso 5° la mattina e addirittura 17° nel pomeriggio. Discorso simile anche per Dino Beganovic, compagno di squadra del pilota siciliano, che ha fatto male in mattinata salvo poi riprendersi nella seconda sessione. Non brillano neanche i vari Luke Browning, Arvid Lindblad e Laurens van Hoepen, che invece bene avevano fatto Bahrain e Australia. C’è anche da dire che diverse scuderie hanno preso la palla al balzo per fare delle prove di gran premio, per testare la resa dei piloti sul lungo. Vedremo se Minì si confermerà nei giorni che mancano per completare questi test, che si chiuderanno giorno 18 aprile.

La tabella dei tempi

A seguire la top 10 dei test di F3 a Barcellona relativi alla mattina del primo giorno di prove, effettuata il 16 aprile.

PosizionePilotaSquadraTempoGiri
1Gabriele MinìPREMA Racing1:28.31314
2Sami MeguetounifTridente1:28.39912
3Charlie WürzJenzer Motorsport1:28.48516
4Alessandro DunneMP Motorsport1:28.57721
5Leonardo FornaroliTridente1:28.67913
6Arvid LindbladPREMA Racing1:28.69314
7Tim TramnitzMP Motorsport1:28.75321
8Nikita BedrinPHM AIX Racing1:28.75528
9Laurens van HoepenGran Premio dell’ARTE1:28.80117
10Oliver GoetheCampos Racing1:28.81315

Questa si riferisce, invece, alla sessione di test svolta nel pomeriggio.

PosizioneAutistaSquadraTempoGiri
1Gabriele MinìPREMA Racing1:28.39425
2Mari BoyaCampos Racing1:28.62543
3Luca BrowningHitech Pulse-Otto1:28:67519
4Noel LeoneCorsa di Van Amersfoort1:28.74425
5Dino BeganovicPREMA Racing1:28.75526
6Cristiano MansellGran Premio dell’ARTE1:28.78925
7Alessandro DunneMP Motorsport1:28.83137
8Max EstersonJenzer Motorsport1:28.87541
9Charlie WürzJenzer Motorsport1:28.89537
10Sebastiano MontoyaCampos Racing1:28.92140

Minì: “Buon feeling con la macchina, provati diversi aggiornamenti”

Queste le parole di Minì al sito ufficiale della FIA Formula 3: “Non è stata una giornata particolarmente impegnativa. Abbiamo aspettato un po’ la mattina, ma è andata abbastanza bene. Ottimo feeling con la macchina, che mi ha permesso di fare un giro abbastanza buono per la prima posizione al mattino. Abbiamo avuto l’opportunità di provare molte cose oggi e penso che si sono visti dei miglioramenti”.

“Nel pomeriggio abbiamo montato gomme fresche ancora una volta. Abbiamo provato altri aggiornamenti sulla macchina. Crediamo di aver ottenuto ottime informazioni dal primo giorno test, anche in funzione del passo gara. Quindi è stata una giornata abbastanza positiva” conclude Minì.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli