spot_img

Retegui, gol in Italia-Inghilterra: che esordio per bomber di origini siciliane!

Il sogno si è trasformato in realtà e tutto si è concretizzato in meno di un’ora. Mateo Retegui ha segnato il primo gol con l’Italia, appena alla sua prima presenza. E lo ha fatto in una partita, e più nello specifico in un momento difficile per i suoi nuovi connazionali. Il centravanti nato in Argentina con chiare origini siciliane ha realizzato la rete del momentaneo 1-2 nella partita tra Italia e Inghilterra, valida per le qualificazioni a Euro 2024, giocata allo stadio “Maradona” di Napoli. Il racconto del gol di Retegui con l’Italia contro l’Inghilterra.

Retegui primo gol in Nazionale in Italia-Inghilterra

La partita si è messa subito male per la Nazionale campione d’Europa in carica. Gli uomini guidati da Roberto Mancini sono andati in svantaggio dopo pochi minuti, per via della rete messa a segno da Declan Rice. Il centrocampista del West Ham ha ribadito in rete dal cuore dell’area, sugli sviluppi di una palla inattiva in favore degli inglesi. Poco prima della fine del primo tempo Harry Kane ha raddoppiato, su un calcio di rigore assegnato dopo l’on field review del VAR, a causa di un fallo di mano di Giovanni Di Lorenzo.

Nel secondo tempo, al 56′ minuto, Retegui ha segnato il primo gol in Nazionale con l’Italia. Una rete da bomber di razza, con un destro a incrociare che ha spiazzato il portiere inglese Jordan Pickford. Grande merito di questa rete da parte del bomber del Tigre è stata di Lorenzo Pellegrini, autore di un assist al bacio. Per Mateo Retegui è per l’appunto il primo gol con la maglia dell’Italia. Il tutto al debutto e in una cornice speciale.

Le origini siciliane di Mateo Retegui

Come abbiamo già raccontato in un articolo scritto nei giorni scorsi, Mateo Retegui si è guadagnato la convocazione nella Nazionale dell’Italia grazie alle sue radicate origini italiane. Nello specifico, la famiglia del suo nonno materno è originaria di Canicattì, comune in provincia di Agrigento. Da qui è stato possibile per il commissario tecnico Roberto Mancini inserire il suo nome nella lista dei convocati per le partite contro Inghilterra e Malta.

Una serata speciale, dunque, per il giocatore meglio noto in patria come El Chapito. Con la maglia del Tigre ha segnato a raffica nell’ultima stagione e mezzo. Con quella dell’Italia si è già fatto notare in zona gol.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli