spot_img

Pisa-Palermo, precedenti: quattro successi rosa in Toscana, l’anno scorso fu 1-1

Palermo in partenza nel giorno di Pasqua in direzione Pisa, dove giocherà contro i nerazzurri in un match valido per la 31a giornata di Serie B. I rosanero sperano di riannodare i fili con i primi posti della classifica, nella speranza di ottenere il miglior piazzamento possibili nei playoff. Ad attendere i siciliani ci sono i padroni di casa dell’Arena Garibaldi, che sperano invece di agganciare gli spareggi promozione. Anche se la concorrenza in questo senso non manca. Torniamo indietro nel tempo e andiamo a scoprire quali sono i precedenti tra Pisa e Palermo.

Pisa-Palermo, il bilancio dei precedenti

Sono 34 le precedenti sfide tra campionato e Coppa Italia che hanno visto protagoniste Pisa e Palermo. I rosanero sono in leggero vantaggio rispetto gli avversari nel numero di vittorie (13 contro le 11 dei nerazzurri). Sono invece 10 i pareggi tra queste formazioni.

L’ultimo successo dei siciliani è arrivato nella gara d’andata, giocata allo stadio Renzo Barbera il 16 dicembre 2023. Il Palermo vinse 3-2, dopo una gara di continui saliscendi emotivi. Rosa avanti di due reti nel primo tempo grazie a Insigne e Brunori, immediatamente rimontati ad inizio ripresa da Marin e Valoti. Il colpo di testa nel finale di Segre regalò, però, un successo importante ai siciliani, lanciandoli in una rimonta verso i vertici della classifica. Una rimonta vanificata dal 2-2 con la Cremonese e nelle settimane successive.

Guardando quelle che sono le sfide tra Pisa e Palermo giocate in casa dei toscani, questi hanno centrato la vittoria in 9 delle 17 partite all’Arena Garibaldi. I successi dei rosanero, così come i pareggi, sono appena 4. Numeri di fatto costruitisi pressoché totalmente in Serie B. La stragrande maggioranza degli incontri tra queste due formazioni si sono infatti disputate in cadetteria, ad eccezione di una gara in Serie A nel 1968-69 e una in Coppa Italia circa vent’anni dopo.

LEGGI ANCHE -> Palermo, Corini: “A Pisa per superare la delusione, Lucioni è un combattente”

Primo successo rosa nel 1940: decisiva la doppietta di Celant

Il primo dei precedenti tra Pisa e Palermo risale alla Serie B 1936-37, con i nerazzurri usciti vittoriosi dalla contesa grazie al 3-2 finale. Nei toscani a segno Pomponi, che con una sua tripletta stese i siciliani (in gol con Spinola e Icardi). Si aprì così una serie di tre vittorie di fila per il Pisa, proseguita con un doppio 1-0 del 1937-38 e del 1938-39.

La serie si interruppe nel 1939-40, quando il Palermo riuscì a battere i toscani per 1-2. Alla rete di Bertoni rispose l’attaccante Celant, autore di una doppietta. Nel 1947-48 tornò al successo la squadra padrona di casa, che chiuse quella gara col risultato di 3-1. A fine anno, però, i nerazzurri dovettero accontentarsi del secondo posto alle spalle dei rosanero, che vinsero il Girone C della Serie B e conquistarono la promozione.

Le squadre tornarono ad affrontarsi a cavallo tra gli anni ’60 e ’70, col Palermo che riuscì a strappare 2 vittorie e un pareggio in 3 gare. I due successi, un 1-2 nel 1965-66 e uno 0-1 nel 1967-68, sono anche gli ultimi centrati in Toscana dai siciliani in campionato. Ai rosanero non andò altrettanto bene in Serie A nel 1968-69, unico precedente tra le due club in questa categoria. I pisani vinsero nettamente per 4-1, grazie alle reti di Piaceri, Joan e Mascalito (doppietta). Per i siciliani in gol il mitico centravanti Troja.

L’ultima vittoria del Palermo in Coppa Italia, l’anno scorso fu 1-1

Dopo un pareggio per 1-1 nella stagione di Serie B 1970-71, Pisa e Palermo rincrociarono le proprie strade solo nel 1979-80, coi toscani che vinsero 2-0. L’anno successivo le formazioni non andarono oltre lo 0-0 mentre nel 1981-82 i nerazzurri ritrovarono nuovamente la vittoria (3-1). Un’annata da incorniciare per il Pisa, che ritrovò la Serie A e diede vita all’epopea del presidente Anconetani.

L’ultimo successo del Palermo in Toscana risale, invece, al primo turno della Coppa Italia 1989-90. La partita terminò 1-1 nei 120 minuti totali, con le reti di Bresciani e Piovanelli. Ai tiri di rigore, errore decisivo di Dolcetti e risultato fissato sul 4-6. I siciliani furono comunque eliminati dalla competizione al turno successivo, per mano della Roma.

Da allora il Palermo non ha più vinto a Pisa, incassando 2 sconfitte per 2-0 nel 1991-92 e nel 1993-94 e un pareggio per 1-1 nel 2022-23. In quest’ultima occasione andarono a segno Di Mariano e Sibilli. Nella memoria dei tifosi, una delle migliori partite del Palermo di Corini negli ultimi due anni. Prestazione che i rosa sperano di ripetere per darsi la spinta verso il finale di stagione.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli