spot_img

Passalacqua Ragusa Sanga Milano (risultato 73-54): nessun problema per le iblee

La Passalacqua spedizioni Ragusa porta a casa la vittoria contro la Sanga Milano con il risultato di 73-54. Arriva dunque un successo in quella che è stata l’ultima partita giocata al PalaMinardi in regular season dalle ragazze in canotta biancoverde. Un match che non è mai stato in discussione e che ha visto le iblee ottenere due punti importanti. L’unico momento in cui la formazione guidata da coach Lino Lardo ha avuto un leggero calo è legato all’inizio del terzo quarto. Le lombarde hanno cercato di rifarsi sotto nel punteggio, ma Juskaite e compagne hanno piazzato il contro-parziale che ha rimesso tutto al proprio posto.

Ora per la Passalacqua spedizioni Ragusa, la mente è rivolta all’ultimo impegno di regular season. Le biancoverdi saranno di scena in quel di Battipaglia, poi potranno affrontare al meglio i playoff.

Il commento di coach Lardo

Andiamo a leggere le dichiarazioni rilasciate da Lino Lardo, coach della Passalacqua spedizioni Ragusa, al termine della partita vinta contro la Sanga Milano. “Non c’è stato calo di tensione e questa era sicuramente una cosa importante. Abbiamo lavorato in settimana non al completo, però c’è stata concentrazione, volevamo fare una partita seria, anche perché Milano e Battipaglia si giocano gli ultimi posti e poi cercare quella mentalità che ci serve per affrontare al meglio i playoff. Alle due assenze si è aggiunta anche quella di Di Fine che poteva aiutarci, quindi un plauso alle mie ragazze e un plauso anche al pubblico che questa sera ci ha dato una grossissima mano”.

LEGGI ANCHE -> Brescia Ortigia (risultato 10-9): sfuma il sogno Coppa Italia per gli aretusei

Il tabellino di Passalacqua Ragusa – Sanga Milano

PASSALACQUA SPEDIZIONI RAGUSA – REPOWER SANGA MILANO 73-54

Parziali: 21-13 (21-13), 38-25 (17-12), 56-42 (18-17), 73-54 (17-12)

RAGUSA – Thomas 8, Spreafico ne, Di Fine ne, Chessari, Milazzo 23, Jakubcova 9, Pastrello 9, Juskaite 12, Miccoli 5, Chidom ne, Nikolic 7. Coach Lino Lardo

MILANO – Toffali 7, Guarneri 1, Beretta 3, Vintsilaiou 3, Penz, Turmel 13, Bonomi 7, Urbaniak Dornstauder 8, Tulonen 4, Madonna 8. Coach Ugo Franz Pinotti

ARBITRI – Attard, Tarascio e Frosolini

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli