spot_img

Pallanuoto, Telimar a Salerno per chiudere la serie di primo turno

Passa da Salerno la qualificazione alle Finali per il 5° posto del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A1 per il TeLiMar, che domani, sabato 14 maggio, alla Piscina Simone Vitale affronterà la Rari Nantes in Gara 2 delle Semifinali. Il Club dell’Addaura arriva all’appuntamento dopo la vittoria netta di Palermo, ma con la consapevolezza che in terra campana sarà tutta un’altra storia. Fischio d’inizio alle ore 19 agli ordini degli arbitri romani Petronilli e Navarra.

Telimar, parla coach Baldineti

Ci tiene ancora a sottolineare la «bella prova di venerdì scorso», l’allenatore del Telimar Gu Baldineti, secondo il quale «è stata un’ottima gara da parte nostra a dispetto della situazione generale difficile tra infortuni e positività al Covid. Siamo stati un intero mese ad allenarci in otto, considerando anche gli infortuni di Nicosia e Turchini, così come l’assenza dei vari giocatori impegnati con le nazionali. Solo in questi giorni stiamo tornando finalmente verso la normalità. L’unico assente sarà Turchini, che ne avrà ancora per un po’ con l’infortunio alla mano. La squadra, venerdì, pur essendo rimaneggiata ha risposto molto bene, specialmente con una grande prova difensiva. Siamo però consci del fatto che domani a Salerno sarà un’altra partita. Ogni volta e soprattutto in occasione dei play-off si inizia da capo e ogni partita è sicuramente diversa dall’altra. Il nostro obiettivo, arrivati sin qui, è cercare di chiudere la serie in due partite».

Baldineti, dunque, chiederà solo una cosa ai suoi giocatori: «Voglio che siano molto concentrati, perché a volte vittorie così nette come quella casalinga della scorsa settimana portano un po’ a pensare di poter gestire senza pensieri il ritorno. Non è così, perché la Rari Nantes Salerno è un’ottima squadra, che in casa sua ha messo in difficoltà molti avversari. È una squadra che può batterci, quindi dobbiamo giocare innanzitutto con la testa».

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli