spot_img

Palermo, Soleri: “Ero vicino ad andar via ma amo troppo la città, abbiamo un obiettivo”

Edoardo Soleri entra e segna anche in occasione della gara vinta dal Palermo contro la Feralpisalò. L’attaccante ha raddoppiato il vantaggio dei rosanero, con un gol che si è poi rivelato prezioso per il risultato finale. Al triplice fischio il numero 27 non ha trattenuto la gioia, ammettendo di avere valutato una possibile cessione a gennaio per trovare più spazio in un’altra squadra.

“Sono stato vicino ad andarmene, ma sono troppo legato a Palermo e sono felice di essere rimasto. Spero di continuare ad essere determinante di qua alla fine del campionato, perché la squadra, la società e i tifosi meritano il massimo. Abbiamo un obiettivo e speriamo di raggiungerlo tutti insieme. Il Palermo è forte. Lo era prima, ancora di più adesso che si è rinforzata. L’obiettivo è fare il meglio possibile, alla fine tireremo le somme. Secondo me ci toglieremo delle grandi soddisfazioni.”, queste le dichiarazioni di Edoardo Soleri.

LEGGI ANCHE -> Feralpisalò-Palermo, pagelle: Pigliacelli e Ranocchia sugli scudi, Stulac bocciato

Soleri su Feralpisalò-Palermo

E sulla partita: “Il primo tempo è stato equilibrato, la Feralpi ha avuto qualche occasione in più. È un aspetto che certifica il valore dell’avversario. La Serie B è un campionato equilibrato. Oggi è stato evidente. Ci hanno messo in difficoltà in alcune occasioni. Nelle ultime partite non avevano mai perso. Non era sicuramente una partita facile. Nel secondo tempo siamo entrati meglio, più concentrati e cattivi per portare a casa i 3 punti. Soffrendo ci siamo riusciti. Nel recupero non c’è stata paura. Sull’1-2 erano in attacco, era normale soffrire. Ottenere la vittoria così è ancora più bello”.

LEGGI ANCHE -> Palermo, Corini: “Vittoria importante, squadra più matura. La classifica è bella”

La squadra ha anche sfiorato un autogol, con una traversa colpita da Insigne di testa. “È un giocatore che si sacrifica molto, era in difesa ed è stato sfortunato nel colpire la palla in quel modo. Lui come tutti è forte e vuole sempre dare il meglio”

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli