spot_img

Palermo Futsal Club, la marcia continua: battuto anche lo Sparta

Continua il momento d’oro del Palermo Futsal Club che vince tra le mura amiche contro un ottimo Sparta Palermo. Il derby cittadino va alla formazione del Presidente Pazzaglia che si impone, nonostante diverse difficoltà, con il risultato di 4-2. Decisive le reti di Gennaro, con due gol, Chinnici e Sujon. Nel finale espulsione per il tecnico Natale Gentile. La classifica vede i rosanero al primo posto del girone B di Serie D di calcio a 5 con 24 punti. Il distacco dal secondo posto, adesso, è di 11 punti.

Primo tempo di marca Palermo Futsal Club

La gara inizia con il primo tiro di Sujon che fa esaltare Monteverdi, portiere dello Sparta Palermo. Risponde prontamente la formazione ospite con Zarcone che da due passi spreca malamente. Poco dopo Chinnici e Vivarelli sfidano l’estremo difensore avversario che chiude la porta con diverse parate importanti. Mister Gentile guarda la panchina e pesca il cambio giusto: Gennaro al posto di La Fiura. Mai cambio è stato più azzeccato: pronti via doppietta per l’ex Palermo Calcio a 5 che si esalta nella prima frazione. Prima rete dopo un’azione corale insistita, su servizio di Sujon; seconda, invece, al termine di un rapido recupero palla. Primo tempo che termina 2-0.

Ripresa ad alta tensione

I secondi 30 minuti si aprono con la parata del solito Monteverdi che si esalta sulle conclusioni in rapida successione di Sujon e Chinnici. Sparta Palermo torna in partita con Conigliaro che da fuori buca Calì dopo un triplice tentativo di conclusione. Il Palermo Futsal Club ha l’occasione di affondare il colpo decisivo ma non trova la zampata giusta con il proprio capitano. La Fiura spreca al minuto 38 di gara dopo l’invito di Chinnici ma lo stesso numero 10 si mette in proprio e cala il tris dopo un mancino in diagonale.

La tattica del quinto uomo regala ancora le speranze allo Sparta Palermo che accorcia le distanze con Zarcone. Un super Calì chiude la saracinesca con un miracolo su Conigliaro che salva il risultato. Il palo nel finale di Leto ha un sapore dolce: nell’azione successiva Vivarelli guadagna il calcio di rigore che chiude i conti sul segno di Sujon. Triplice fischio del signor Di Gaetano e Palermo Futsal Club che ne vince 8 su 8, tra la pioggia e l’entusiasmo rosanero.

LEGGI ANCHE -> Palermo C5, fermato lo Sporting Alcamo: i rosanero sfiorano la vittoria

Prossimo impegno del Palermo Futsal Club in programma mercoledì 24 gennaio alle 20:30, in vista dell’ostica trasferta a Partinico contro l’Atomo Networks valevole per la terza giornata della Coppa Trinakria.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli