spot_img

Palermo, Corini: “C’è rammarico, potevamo vincere. Ranocchia alza il livello”

Eugenio Corini, allenatore del Palermo, ha parlato al termine della partita tra i rosanero e il Catanzaro, chiusa sull’1-1. Match equilibrato, con una rete per tempo che premia la caparbietà delle due formazioni. Poco cambia però in termini di classifica, con le dirette concorrenti nella zona playoff che possono allungare. Il tecnico è rammaricato per non aver vinto, ma ritiene il pareggio un risultato comunque positivo.

Palermo, Corini: “C’è rammarico, potevamo vincere”

Queste le parole di Corini al termine di Catanzaro-Palermo: “C’è rammarico perché la sensazione dopo il secondo tempo era che si poteva vincere. Abbiamo avuto diverse opportunità. La prima frazione è stata più equilibrata, ma c’è stata una nitida per sbloccare la partita”.

Il rammarico si mischia alla consapevolezza che si poteva fare qualcosa in più: “Il gol dell’1-0 è arrivato su una respinta, ma nel contrasto aereo avevamo avuto la meglio. Abbiamo avuto spirito e voglia, con la squadra che ha saputo recuperare la partita. Il gol era nell’area a fine primo tempo e così è stato. Per me la gara è stata ottima e abbiamo dato continuità di prestazione. Resta un pizzico di rammarico”.

LEGGI ANCHE -> Catanzaro Palermo, pagelle: Ranocchia brilla all’esordio, Di Francesco male

Corini: “Ranocchia e Diakitè alzano il livello della rosa”

Corini ha poi spiegato il motivo per cui non ha giocato dal primo minuto con due punte: “Il Catanzaro palleggia e non puoi lasciarti trasportare dall’entusiasmo. Sanno essere pericolosi in contrattacco. Non potevo giocare con due punte senza Brunori, così ho messo Mancuso per Soleri. Ho ‘optato preferito giocare con un centrocampo più solido e fisico.

Il tecnico si è detto molto soddisfatto della prova del nuovo arrivato, Filippo Ranocchia. Per Corini si è fatto un salto di qualità importante: “Ranocchia è un colpo deciso con la società per alzare il livello della rosa. Con lui e Diakité pensiamo di averlo fatto. Ranocchia ha fatto un’ottima partita, nonostante i pochi allenamenti. Ci darà una grande mano”.

“Portiamoci a casa questo punto, e conserviamo questo rammarico in vista della partita col Bari. Affronteremo un’altra squadra di livello ma abbiamo tanta voglia di vincere. Abbiamo trovato continuità nel nostro stadio, vogliamo continuare a darla”, conclude Corini.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli