spot_img

Palermo, Amenta è nuovo responsabile commerciale: Zavagno torna in Argentina

Luciano Zavagno saluta il Palermo, uno degli scout del City Group fa ritorno in Argentina a causa di problemi familiari. Era arrivato in Sicilia a giugno e il ruolo svolto dal dirigente è stato fondamentale per la costruzione della squadra e per l’inserimento del club rosanero all’interno della galassia City. In casa rosanero si potrà comunque fare affidamento sul talento e sulla professionalità di due scout giunti in città da poco quali Leonardo Masier e Giovambattista Marino.

Zavagno ai saluti, arriva Amenta

Zavagno, sottolinea l’edizione odierna de ‘Il Giornale di Sicilia’, continuerà a svolgere le consuete mansioni per tutti i club che fanno parte della galassia City. L’addio del dirigente ha spalancato le porte all’approdo in società di Rosolino Amenta che assumerà il ruolo di responsabile per le strategie commerciali del club. La competenza del nuovo volto del club di Viale del Fante sarà quella di curare i rapporti con gli sponsor e fungere da intermediario per quanto concerne la relazione tra il Palermo e Infront (accordo sancito fino al 2025). Amenta conta un passato all’Atletico Madrid dove per tre anni e mezzo ha svolto l’identico ruolo per cui lo aspetta il Palermo.

Il nuovo volto della società rosanero, palermitano di nascita, sul proprio profilo Linkedin, ha ringraziato il City Group per l’opportunità e ricordato i tempi in cui guardava il Palermo dalla curva: “Vent’anni fa entrai in questo stadio con il mio abbonamento, seduto proprio in questa “Curva” davanti a me. C’erano Luca Toni, Fabio Grosso, Andrea Barzagli e il capitano Eugenio Corini, tutti allenati da mister Guidolin“.

I ringraziamenti per il City Group: “Oggi entro in questo stadio con una veste diversa, ma con la stessa, intatta, passione. Ringrazio il City Football Group per la fiducia e per avermi dato l’opportunità di far parte di questo entusiasmante progetto. La sfida è ambiziosa, ma insieme riusciremo a portare il Palermo F.C. dove merita”:

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli