spot_img

Messina, ufficiale il primo colpo: arriva il portiere Fumagalli, è un ritorno

Il Messina ha scelto l’eroe della scorsa stagione per tentare una miracolosa risalita ed evitare di conseguenza la retrocessione in Serie D. Sulla panchina dei peloritani, infatti, si è seduto nuovamente mister Ezio Raciti che ha già compito un autentico miracolo sportivo proprio in giallorosso nel 2021/22. Intanto è iniziata la campagna acquisti del club messinese, c’è la prima operazione di mercato del direttore sportivo Pasquale Logiudice. Adesso per il Messina arriverà il primo impegno del nuovo anno, sabato al “Franco Scoglio” arriverà l’ostica Virtus Francavilla nella gara valida per la 21a giornata del girone C di Serie C.

Il primo colpo di mercato

Il primo acquisto della nuova era Messina è il portiere Ermanno Fumagalli, il più che esperto estremo difensore (40 anni) torna a vestire la casacca giallorossa a distanza praticamente di 20 anni. La sua prima esperienza con questa maglia fu infatti durante la stagione 2002/03 in Serie B. Il contratto del calciatore sarà di un anno e mezzo, la scadenza è dunque fissata per il 30 giugno 2024. Fumagalli ha firmato nelle scorse ore il suo nuovo contratto e si prepara così ad aiutare i suoi nuovi compagni verso una scalata a dir poco proibitiva. Intanto i peloritani stanno riflettendo su una possibile cessione di uno dei due portieri: molto probabile che uno tra Michal Lewandowski e Riccardo Daga lasci lo Stretto.

La carriera di Fumagalli

L’esperto portiere nativo di Treviglio, Ermanno Fumagalli, vanta 700 presenze quasi tutte in Lega Pro; nelle ultime due stagioni ha indossato la maglia della Viterbese collezionando 37 presenze.

Il comunicato del club

“L’Acr Messina comunica che, dopo aver ricevuto la documentazione dalla società Us Viterbese, ha depositato il contratto di Ermanno Fumagalli. L’estremo difensore è il primo rinforzo della campagna acquisti biancoscudata di gennaio. Con una lunghissima carriera alle spalle, Fumagalli è un elemento di assoluto valore ed esperienza. Con quasi 700 presenze nel suo curriculum, il classe 1982 torna a vestire la casacca giallorossa dopo la stagione 2002/2003. Nella prima parte di stagione ha difeso i pali della Viterbese nel girone C di Serie C. Per lui 18 presenze totali tra campionato e Coppa Italia”.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli