spot_img

Messina, infortunio Kragl: escluse lesioni, ipotesi rientro con il Monterosi

In vista dello “spareggio” de facto tra Monterosi e Messina, è fondamentale per Ezio Raciti il recupero di uno dei pezzi pregiati del mercato invernale: Oliver Kragl. Il polivalente calciatore tedesco è stato tra gli uomini più importanti nell’opera di risalita dei peloritani. Ma, si sa, è anche estremamente fragile dal punto di vista fisico: un fattore fortemente limitante nei suoi ultimi anni di carriera. Ecco perché nella settimana di avvicinamento alla sfida coi laziali il recupero appare necessario per tenere una fiammella accesa per la salvezza.

LEGGI ANCHE -> Playoff e playout Serie C date, calendario completo: 11 giugno finale di ritorno

Messina, Kragl si è ritrovato in riva allo Stretto

Da un punto di vista dei numeri, Kragl a Messina ha ritrovato una centralità che gli era mancata nelle ultime esperienze tra Italia ed estero. Il centrocampista austriaco (utilizzato da Raciti anche come esterno d’attacco) è stato decisivo in molte delle vittorie centrate dai giallorossi da gennaio in poi. Sin dall’esordio contro la Viterbese, dove ha timbrato subito il cartellino. Per non parlare della doppietta contro la Gelbison e gli assist sfoggiati contro Giugliano e Latina che, complessivamente, hanno fruttato da soli 5 punti.

E pur vero che Kragl non è più di primo pelo e, proprio a causa del suo fisico, meriterebbe una gestione fisica che il Messina difficilmente si può permettere. Raciti ci ha già dovuto rinunciare nell’ultima sfida interna contro il Monopoli (perso di misura) e la sua assenza si è fatta sentire. Ma lo stesso tecnico ha giustificato l’assenza del calciatore proprio in virtù di un risentimento all’inguine che ha suggerito prudenza. Non ci si può permettere un’assenza troppo lunga del tedesco, che però dovrà fare il massimo per recuperare entro sabato. Insieme a Kragl si aspetta il ritorno a buoni livelli di Antonino Ragusa e Ibourahima Balde. Perché, che sia diretta oppure tramite i playout, il Messina vuole la salvezza a tutti i costi.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli