spot_img

Messina-Giugliano, i precedenti: una vittoria e un pareggio per i siciliani

Il Messina si prepara a ospitare il Giugliano, in una gara i cui precedenti sorridono in buona parte alla formazione peloritana. Quella campana, appena tornata in Serie C dopo la vittoria dell’ultima D, sarà l’avversaria della sesta giornata del campionato di Serie C Girone C. Il fischio d’inizio allo stadio “Franco Scoglio” è previsto per domani, sabato 1 ottobre, alle ore 13.30.

Messina-Giugliano, i precedenti: giallorossi imbattuti

Il primo dei due precedenti tra Messina e Giugliano risale al campionato 1998/1999. Entrambe le squadre militano nel campionato di Serie C2, al termine di questa stagione ci sarà una grande beffa per i peloritani, andati a un passo dalla promozione dopo aver perso la finale playoff. Gli uomini allenati da mister Stefano Cuoghi riuscirono a portare a casa l’intera posta in palio con il minimo scarto. Decisiva la rete messa a segno dal bomber Vittorio Torino, allo scoccare del 19′ del secondo tempo. Un successo importante per la formazione della città dello Stretto.

Nella stagione successiva Messina e Giugliano si sarebbero ritrovate ancora una volta di fronte. Questa volta al termine della stagione la formazione peloritana riuscirà a staccare il biglietto per la Serie C1. Tuttavia la sfida contro i campani porterà solo un pareggio a reti inviolate. Una partita ad alto tasso di nervosismo quella giocata allo stadio “Giovanni Celeste”. Il Messina, infatti, terminerà l’incontro in nove uomini con le espulsioni di Corino e Scaringella, oltre che dello stesso tecnico Cuoghi.

LEGGI ANCHE -> Messina, Auteri: “Con il Giugliano dovremo alzare i ritmi. Vrenna? Ha rettificato, altrimenti denunciavo”

Il Covid negò la terza sfida

Messina e Giugliano avrebbero dovuto affrontarsi anche nel campionato 2019/2020 al “Franco Scoglio”, nel campionato di Serie D Girone I. Nel match di andata giocato in Campania i padroni di casa vinsero per 2-1. Il match di ritorno in terra siciliana, però, non si giocò. La FIGC, infatti, nel frattempo aveva imposto la sospensione dei campionati a causa della diffusione del Covid-19.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli