spot_img

Foggia-Messina, probabili formazioni: mini turn-over in vista, Marino in cabina di regia

È di nuovo vigilia di campionato per il Messina, che nella sedicesima giornata della Serie C Girone C, giocherà domani contro il Foggia. La partita verrà disputata allo stadio Pino Zaccheria del capoluogo pugliese, campo storicamente ostico per i siciliani. Ma rimanendo legati all’oggi, l’ultima posizione in classifica accompagnata dall’ennesima sconfitta in campionato (la decima in quindici partite) non sono certo un buon viatico verso la salvezza. Di contro i padroni di casa, dopo un avvio deludente sotto la guida di Roberto Boscaglia, sono adesso in risalita e in zona playoff. Vediamo quali sono le ultime sulle probabili formazioni di Foggia-Messina.

Come arriva il Foggia

Piccola flessione nelle ultime partite per il Foggia che, dall’arrivo di Gallo sulla panchina dei rossoneri, aveva aperto una serie utile di ben otto risultati utili consecutivi (Coppa Italia Serie C compresa). Poi la caduta in casa patita per mano dell’Audace Cerignola e il pari con il Monterosi ha rallentato questa ascesa.

Il confermato 3-5-2 potrebbe vedere pochi elementi sostituiti, in virtù di un turn-over ragionato. C’è ballottaggio aperto in attacco dove l’ex Novara Vuthaj si gioca il posto con Ogunseye. A centrocampo ampia scelta per l’allenatore, dove reclama spazio l’ex Palermo Odjer. In questo senso potrebbe riposare uno tra Di Noia e Petermann. Largo sulla destra Garattoni in vantaggio su Nicolao, in difesa Sciacca e Malomo (se sarà recuperato) si contendono uno tre posti tra i centrali. Infine rientra tra i pali Nobile al posto di Dalmasso.

Come arriva il Messina

Il Messina non ha risolto i problemi che da inizio anno attanagliano la squadra. Evidentemente la squadra ha diverse lacune, causate dall’inesperienza di buona parte della rosa. Ma non si può nascondere che ci siano anche dei limiti tecnici evidenti: per questo si sta tentando la via di acquisire tasselli, anche svincolati. Da capire, in questo senso, come si concluderà la vicenda Ngombo.

Per quanto riguarda la formazione, Gaetano Auteri (assente per squalifica) dovrà valutare la condizione di Lewandowski, assente nell’ultimo match e sostituito da Daga. Probabile che sia quest’ultimo a difendere la porta giallorossa. Mancherà certamente Mallamo, espulso causa doppia ammonizione contro la Turris. Al suo posto pronto Marino, così come Filì, Konate, Curiale e Iannone che potrebbero partire titolari domani.

Foggia-Messina, le probabili formazioni

Alla luce di quanto scritto, queste le probabili formazioni di Foggia-Messina, partita valida per la 16a giornata della Serie C Girone C:

Foggia (3-5-2): Nobile; Sciacca/Malomo, Di Pasquale, Rizzo; Garattoni, Frigerio, Di Noia, Petermann, Costa; Peralta, Vuthaj/Ogunseye. Allenatore: Fabio Gallo

Messina (3-4-3): Daga, Filì/Berto, Trasciani, Angileri; Konate, Fofana, Marino, Fazzi; Iannone/Grillo, Curiale, Catania. Allenatore: Gaetano Auteri

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli