spot_img

Catania-Sorrento (risultato 0-1), highlights: etnei abulici, decide De Francesco

La sfida tra Catania e Sorrento, valida per la 18a giornata di Serie C Girone C, si conclude con il risultato di 0-1. Gli etnei perdono l’ennesima partita tra le mura amiche, sfoderando una prestazione molto insufficiente. I costieri passano con il minimo sforzo, grazie alla staffilata di De Francesco poco prima dell’intervallo. Rossazzurri che adesso devono guardarsi alle spalle, con la zona playout che è sotto solo di quattro punti. La squadra di Maiuri, invece, aggancia proprio gli etnei a quota 19.

Catania-Sorrento, le formazioni ufficiali

Lucarelli schiera i suoi con il 4-2-3-1 con Bethers tra i legni. Quartetto di difesa composto da destra verso sinistra da Rapisarda, Curado, Lorenzini e Castellini, che vince il ballottaggio con Mazzotta. Linea mediana formata dal duo QuainiZammarini. Sulla trequarti offensiva giostreranno Chiricò, Rocca e Marsura, alle spalle dell’unica punta, corrispondente alla novità De Luca.

Maiuri dispone la sua squadra con il consueto 4-3-3. Del Sorbo difenderà la porta sorrentina. Linea difensiva composta da Todisco, l’ex di turno Blondett, Fusco e Loreto. In mezzo al campo agiranno La Monica e Cuccurullo, con De Francesco in cabina di regia. In avanti, invece, linea offensiva composta dal terzetto Vitale, Ravasio e Badje.

Catania-Sorrento, risultato 0-1 al 45: De Francesco gela gli etnei

Primo squillo dei rossazzurri, che al 5′ ci provano con Chiricò, che tenta la staffilata dai trenta metri con la sfera che finisce di poco a lato. Dieci minuti più tardi ancora rossazzurri in avanti: punizione messa in mezzo da Chiricò e stacco di testa di Castellini che finisce alto. Il 32 rossazzurro è molto ispirato e poco dopo impegna Del Sorbo ancora su calcio piazzato. I costieri si fanno vedere per la prima volta alla mezzora di gioco con un tiro dal limite di Vitale su assist di Loreto che manca di poco lo specchio. Pochi minuti dopo etnei ad un passo dal vantaggio, con Rocca che da ottima posizione si fa parare un colpo di testa dall’interno dell’area piccola su appoggio di Marsura. Al minuto 42′ è il Sorrento a sbloccare il match con una gran conclusione di De Francesco su cui si fa trovare impreparata la difesa rossazzurra, apparsa troppo statica, eccetto Bethers, che nell’occasione ha poche colpe.

Catania-Sorrento, risultato finale 0-1: notte fonda per i rossazzurri, ennesimo k.o.

Il Catania alza, inevitabilmente, il baricentro per provare a rimettere in equilibrio la gara. Al minuto 49′, è Chiricò a tentare la conclusione dall’interno dell’area di rigore dopo una sfera recuperata da De Luca, ma sciupando malamente. Al 61′, cross di Rapisarda ed uscita a vuoto di Del Sorbo su cui prova ad avventarsi De Luca, che però non riesce a deviare in fondo al sacco. Poco dopo, è Rocca a fallire incredibilmente da posizione ravvicinata, spedendo fuori da posizione ghiotta. Al minuto 70′ è Chiricò che cerca la conclusione in rete, ma Fusco ci mette una pezza. Nonostante la girandola di sostituzioni, i rossazzurri non riescono a creare insidie, anche grazie ad un ottimo Sorrento in fase difensiva, con l’ennesimo k.o. tra le mura amiche che mette i rossazzurri in una posizione di classifica assai preoccupante.

Catania-Sorrento, gli highlights

Andiamo ora a vedere gli highlights della sfida tra Catania e Sorrento direttamente dal canale Youtube ufficiale della Lega Pro.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli