spot_img

Catania Juve Stabia, probabili formazioni: Kontek in difesa, idea Peralta

Al “Massimino” il Catania sfida la Juve Stabia, leader indiscussa del Girone C. Classifica alla mano, l’impegno di domenica sera, ore 20:45, appare quasi proibitivo per i ragazzi di mister Lucarelli, chiamati ad una prova di orgoglio e di carattere al cospetto della capolista. Il calcio però molto spesso ha regalato risultati sorprendenti, pertanto chissà che proprio nella gara più difficile dell’anno, la squadra etnea non possa reagire alle avversità nel miglior modo possibile. In attesa del verdetto espresso dal campo, analizziamo le probabili formazioni di Catania-Juve Stabia.

Come arriva il Catania

Il Catania arriva a questa gara con tante incognite e pochissime certezze. L’emergenza fisica, tecnica e mentale che attanaglia la squadra rossazzurra sembra ben lontana dall’essere risolta. La squadra però deve per forza di cose risollevarsi in classifica, visto che nelle ultime quindici giornate sono stati raccolti appena 16 punti sui 45 disponibili. Questo rendimento così deficitario ha proiettato il club a ridosso della zona playout, adesso distante appena sei lunghezze. Tanti sono i problemi che affliggono gli etnei, incominciando dal reparto offensivo, terzo peggior rendimento stagionale, fino ad arrivare all’incapacità di saper reagire allo svantaggio. Non tutto però è perduto, pertanto il tecnico rossazzurro dovrà lavorare ancor più alacremente sulla testa dei suoi calciatori, spronandoli soprattutto dal punto di vista motivazionale e caratteriale.

Nella speranza d’invertire il trend negativo, mister Lucarelli dovrebbe cambiare pochissimo rispetto all’undici che è sceso in campo nel turno infrasettimanale, pertanto la probabile formazione del Catania contro la Juve Stabia dovrebbe essere il 4-2-3-1, all’interno del quale potrebbero essere riconfermati: Albertoni tra i pali, Bouah, Curado, Kontek e Castellini in difesa. Welbeck e Tello in mediana, con Cicerelli presente sull’out mancino. Da valutare le condizioni fisiche degli altri interpreti offensivi, con Peralta, assente nell’ultimo confronto per uno stato febbrile, e Chiricò non al meglio. Nel caso in cui non dovessero farcela, verosimilmente troverebbero spazio Quaini e Chiarella, con Tello traslato sulla trequarti. In avanti si contenderanno una maglia da titolare Di Carmine e Costantino, mentre rimane in dubbio Cianci.

Come arriva la Juve Stabia

La Juve Stabia di mister Pagliuca è la regina indiscussa del Girone C. I campani sono in testa al campionato sin da inizio stagione e appaiono davvero ad un passo dalla Serie B. I gialloblù propongono un calcio non particolarmente spumeggiante, ma molto pragmatico e cinico, riuscendo a leggere in maniera praticamente perfetta le partite. Colpiscono gli avversari proprio nel momento giusto, per poi difendersi in maniera ancora più efficace e organizzata. A supporto di ciò, basta semplicemente analizzarne i numeri: 55 punti raccolti in 26 gare, frutto di 15 vittorie, 10 pareggi e appena 1 sconfitta. Le “vespe” appaiono quindi una macchina perfetta, avente una difesa quasi impenetrabile, la migliore dell’intera terza serie, e un attacco molto prolifico, terzo miglior rendimento del girone. Insomma, le vespe sembrano proprio l’avversario peggiore da affrontare nel momento più complicato dell’intera stagione.

La probabile formazione che la Juve Stabia opporrà al Catania, sarà molto simile a quella delle ultime giornate. Verosimilmente mister Pagliuca ritornerà al consueto 4-3-1-2, accantonando l’esperimento visto nel deludente pareggio casalingo con il Brindisi dell’ultimo turno di campionato. Thiam andrà in porta, Bachini e Bellich saranno i centrali difensivi, mentre Mignanelli e Baldi occuperanno le corsie esterne. Romeo, Leone e Buglio saranno i tre mediani, con uno tra Piscopo e Mosti che fungerà da supporto per il doppio terminale offensivo, composto da Candellone e Adorante, quest’ultimo assolutamente devastante con 5 reti e 2 assist in appena 7 presenze complessive.

LEGGI ANCHE -> Juve Stabia, prossimo avversario Catania: corazzata a un passo dalla Serie B

Catania-Juve Stabia, le probabili formazioni

Di seguito le probabili formazioni di Catania-Juve Stabia, gara valevole per la ventisettesima giornata del Girone C della Serie C:

Catania (4-2-3-1): Albertoni; Bouah, Curado, Kontek, Castellini; Tello, Welbeck; Cicerelli, Peralta, Chiricò; Di Carmine. Allenatore Cristiano Lucarelli

Juve Stabia (4-3-1-2): Thiam; Mignanelli, Bachini, Bellich, Baldi; Romeo, Leone, Buglio; Piscopo; Candellone, Adorante. Allenatore Guido Pagliuca

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli