spot_img

Bari, prossimo avversario del Palermo: Mignani vuole la rivincita, attacco imprevedibile

Il Palermo si prepara ad affrontare il Bari nella gara valida per la seconda giornata del campionato di Serie B. L’esordio in cadetteria è stato più che favorevole per i rosanero che hanno superato per 2-0 (Brunori ed Elia) tra le mura amiche l’ostico Perugia. Gli uomini guidati da Eugenio Corini adesso si proiettano alla sfida contro i biancorossi, in programma venerdì sera alle ore 20,45 al San Nicola. Scopriamo qualcosa in più sul Bari, prossimo avversario del Palermo.

Il Bari, prossimo avversario del Palermo

Il Bari di De Laurentiis si è approcciato alla stagione di Serie B strappando un punto prezioso al Parma. Le ambizioni del club pugliese sono chiaramente di livello, l’obiettivo dei ‘Galletti‘ è quello di guadagnarsi la promozione in Serie A per tornare così nel calcio che conta dopo diversi anni. I biancorossi non hanno agito in modo esagerato sul mercato. Ottimo colpo a centrocampo Michael Folonrusho che è arrivato a Bari dopo l’ottima esperienza alla Reggina, ha già fatto vedere le proprie doti tecniche con il supergol messo a segno contro il Parma. La difesa è composta da due calciatori con esperienza da vendere ossia Valerio Di Cesare (39) ed Emanuele Terranova (35), da evidenziare anche l’arrivo dalla SPAL di Francesco Vicari. In avanti la qualità sulla trequarti dell’ex Inter Ruben Botta e l’incisività sottoporta di bomber Mirco Antenucci che a 37 anni suonati sa ancora come si fa gol.

Occhio anche al talento cristallino e alla vena realizzativa di Walid Cheddira, l’attaccante italo-marocchino è in pratica una star in quel di Bari. Nelle prime uscite stagionali ha già messo a segno cinque reti nelle gare di Coppa Italia vinte dai biancorossi contro Padova (3-0) e Verona (1-4). Il ventiquattrenne dapprima di proprietà del Parma è stato riscattato dal Bari che crede molto nelle sue potenzialità, i difensori rosanero dovranno avere un occhio di riguardo per l’ex Sangiustese.

Nella rosa guidata da mister Michele Mignani sono presenti anche tre ex rosanero: oltre al già citato Emanuele Terranova (Primavera e poi girato sempre in prestito) vi sono anche Antonio Mazzotta (Primavera e poi 2018/19) e Marco Perrotta (2021/22).

Il tecnico: Michele Mignani

Il Bari, prossimo avversario del Palermo, nella scorsa stagione di Serie C ha deciso di puntare forte su Michele Mignani per quanto riguarda la panchina. Una scelta azzeccata perché ha portato alla promozione in Serie B. L’allenatore classe ’72 ha un contratto con i biancorossi fino al giugno 2024 e ha la piena fiducia del club anche per il percorso che compirà in cadetteria il Bari. Avendo in rosa un calciatore come Ruben Botta, la sua squadra è proiettata sempre verso un 4-3-1-2 con l’argentino ad agire dietro le punte Antenucci e Cheddira.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli