spot_img

Assigeco Piacenza Trapani Shark (risultato 88-86): Veronesi stende i granata

Il Trapani Shark perde in casa della Assigeco Piacenza con il risultato di 88-86. La partita, valida per gara3 della serie di ottavi di finale dei playoff, vede la riscossa da parte della formazione emiliana. Ancora una volta la squadra allenata da coach Andrea Diana, dal canto suo, ha sbagliato la prima parte di gara. Sono stati infatti ben 53 i punti concessi ai padroni di casa nei primi 20 minuti di gioco. Il dato più inquietante è quello relativo al secondo quarto, in cui i granata hanno subìto ben 34 punti.

A nulla è servito, a differenza di quanto è accaduto in gara2, il ritorno di gran carriera del Trapani Shark. Un parziale di 17-30 che ha consentito di portare il risultato in parità. L’ultimo quarto è stato particolarmente equilibrato, con il pubblico piacentino che ha spinto la squadra di coach Salieri. Nel finale Alibegovic trova il canestro che porta in vantaggio i granata. A 26 secondi dalla sirena, però, Veronesi trova la tripla del sorpasso mentre dall’altra parte Gentile non riesce a pareggiare. Da sottolineare la grande prova proprio di Giovanni Veronesi: 30 punti con 8 triple a referto. Dall’altra parte 4 giocatori in doppia cifra – Horton, Mollura, Alibegovic e Marini – ma nottata storta per Notae con 9 punti e 4/10 al tiro.

Le parole di coach Diana

Andiamo a leggere le dichiarazioni di Andrea Diana, coach dei Trapani Shark, al termine della gara persa contro la Assigeco Piacenza. “Complimenti a Piacenza che sta giocando con enorme fiducia. Oggi, soprattutto con Veronesi e Querci, ha trovato canestri difficilissimi. Il rimpianto che abbiamo è del secondo quarto dove abbiamo subito 34 punti e questo ai playoff è un errore che non ti puoi permettere di compiere. Dobbiamo migliorare il nostro assetto difensivo e giocare gara 4 al massimo delle nostre possibilità per non allungare ulteriormente la serie”.

LEGGI ANCHE -> Trapani Shark, Antonini: “Deluso per palazzetto semivuoto, ma sogno lo scudetto”

Il tabellino di Assigeco Piacenza – Trapani Shark

Assigeco Piacenza – Trapani Shark 88-86

Parziali: (19-15, 34-25, 17-30, 18-16)

Ucc Assigeco Piacenza: Giovanni Veronesi 30 (1/2, 8/13), Lorenzo Querci 18 (0/0, 6/7), Michele Serpilli 10 (2/2, 2/6), Federico Bonacini 10 (2/3, 2/3), Gherardo Sabatini 7 (1/3, 1/4), Filippo Gallo 5 (0/1, 1/5), Brady Skeens 4 (1/4, 0/0), Niccolo Filoni 2 (1/3, 0/1), Ursulo D’almeida 2 (1/2, 0/1), Umberto Manzo 0 (0/0, 0/0), Milos Joksimovic 0 (0/0, 0/0), Matteo Gherardini 0 (0/0, 0/0)

Trapani Shark: Chris Horton 15 (5/7, 0/0), Marco Mollura 15 (0/0, 5/9), Amar Alibegovic 11 (4/7, 1/3), Pierpaolo Marini 11 (1/3, 2/2), J.d. Notae 9 (3/7, 1/3), Joseph yantchoue Mobio 9 (2/4, 1/2), Matteo Imbro 5 (1/2, 1/4), Stefano Gentile 4 (0/2, 0/1), Fabio Mian 4 (2/3, 0/0), Rei Pullazi 3 (0/3, 1/1), Fabrizio Pugliatti 0 (0/0, 0/0)

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli