spot_img

Playoff Promozione Sicilia, risultati: la finale sarà Gioiosa-Avola!

Scatta l’ora delle tanto attese semifinali playoff del campionato di Promozione Sicilia valevoli per l’accesso alla finalissima e conseguente incoronazione del club che approderà in Eccellenza. Entrambi gli incontri avranno il calcio d’inizio fissato alle ore 15 di Domenica 5 Maggio.

Playoff Promozione Sicilia, risultati live in tempo reale

PARMONVAL POLISPORTIVA GIOIOSA (risultato finale 3-5 dopo calci di rigore)
NICOSIA AVOLA (risultato finale 1-2)

Playoff Promozione Sicilia, il regolamento

Andiamo ora a vedere in breve il regolamento delle partite valide per le semifinali playoff del campionato di Promozione Sicilia. Si ricorda che in caso di pareggio al termine dei novanta minuti si proseguirà con i tempi supplementari. Laddove anche questi non dovessero risultare sufficienti a spezzare l’equilibrio si deciderà tutto dagli undici metri attraverso i calci di rigore. Le due vincitrici approderanno alla finalissima che assegnerà l’unico posto in Eccellenza.

Parmonval – Gioiosa, tradizione e sorpresa

Nella prima delle due sfide, che avrà luogo allo stadio “Marco Tomaselli” di Caltanissetta, s’incroceranno le vincitrici degli spareggi play-off dei gironi A e B ossia Parmonval e Polisportiva Gioiosa.

Da un lato la compagine palermitana, reduce da un’ottima stagione conclusasi alla stregua del segno 2 giustificato dal secondo piazzamento in classifica, secondo miglior difesa e secondo miglior attacco. Il finalizzatore principe della formazione allenata da mister Mutolo è Davide Carioto, autore di 14 reti. Rappa è il protagonista dell’ultimo match che ha decretato il successo sofferto contro i rivali del San Vito lo Capo. Parmonval che non ha mai subito reti negli spareggi play-off disputati fin qui in virtù del doppio successo per 2-0 contro il Bagheria ed 1-0 proprio contro il San Vito.

Dall’altro lato, la meno quotata Polisportiva Gioiosa reduce da un onoratissimo terzo posto certificato da 15 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte. Un team, per la verità, non particolarmente solido in retroguardia se si pensa alle 34 reti incassate. A controbilanciare questo dato ci pensa peró un attacco davvero forte e ben assortito composto dal bomber Ousmane Baldé (21 reti) e dal tecnicissimo Elias Zurksas. Anche la Polisportiva Gioiosa può vantare, tuttavia, di aver mantenuto la cleen sheet nei due turni play-off precedenti tra i quali spicca quello in cui si è materializzato il colpaccio a Mistretta. Occhio a sottovalutare l’imprevedibile Gioiosa.

LEGGI ANCHE -> Playoff Promozione, Gioiosa-Parmonval: a un passo dalla finalissima

Nicosia – Avola, a voi la scena

Per quanto concerne invece l’altra semifinale, che avrà luogo allo stadio “Vincenzo Presti” di Gela, s’affronteranno le vincitrici degli spareggi play-off dei gironi C e D: Nicosia ed Avola.

Il Nicosia, che non ha vinto il suo girone per una manciata di punti, potrà vantare su un attacco fortissimo capace di totalizzare complessivamente quaranta gol tra Garriga, Alcazar e Castelli, rispettivamente autori di 21, 10 e 9 gol. Nicosia che di fatto si presenterá al meglio delle proprie condizioni psicofisiche e motivazionali dal momento che nel turno precedente ha letteralmente strapazzato il Real Aci per 3-0 grazie alle marcature siglate da Garriga, Mannino e Checa Rodriguez.

Di contro, però, ci sarà la seconda piazzatasi nel girone D, l’Avola. Una squadra che ha solo avuto la sfortuna di capitare nel girone di un Vittoria che ha praticamente dominato dall’inizio alla fine l’intera stagione. La squadra di mister Sirugo, nel turno precedente dei play-off, ha sconfitto per 2-0 il Priolo Gargallo. Non resta che attendere gli esiti finali delle due sfide per scoprire quali saranno le due finaliste che si contenderanno il salto di categoria.

- Advertisement -spot_img

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli